Spazio e Scienze

Curiosity filma la luna Phobos su Marte: pura poesia

Curiosity ha filmato la luna Phobos che sorge nel cielo di Marte. La ripresa dura 33 secondi ed è composta da una serie di fotogrammi scattati nell'arco di 27 minuti, la sera del 28 giugno 2013. Phobos è la più grande delle lune di Marte e orbita a meno di 6000 chilometri dalla superficie marziana.

Un puntino nel cielo

Secondo gli astronomi Phobos, così come la più piccola luna Deimos, sarebbe un asteroide catturato dal campo gravitazione del Pianeta Rosso. In passato i due satelliti erano stati fotografati anche dal rover Spirit l'8 giugno 2006. Le immagini scattate da Curiosity sono più suggestive in quanto la luna Phobos ha alle spalle il Sole al tramonto.

Ricordiamo che Curiosity sta esplorando la zona attorno Yellowknife Bay, nei pressi del Cratere Gale, ma si sta spostando per raggiungere un'area a 8 chilometri di distanza, sulle colline di Aeolis Mons, note anche come Monte Sharp. Impiegherà circa nove mesi a raggiungere l'obiettivo, e nel frattempo si fermerà a indagare lungo la strada, e si sa mai che ci farà arrivare altre immagini suggestive.

Nel frattempo approfittiamo dell'occasione per fare i nostri auguri a Opportunity, l'altro rover della NASA in missione su Marte, che il 7 luglio scorso ha celebrato 10 anni dalla partenza per Marte e più di 9 anni di lavoro sul Pianeta Rosso. Pensare che doveva durare solo tre mesi!