Tom's Hardware Italia
Fotografia

Fujifilm X-M1 è la mirrorless di qualità ma compatta

Fujifilm annuncia X-M1, nuova mirrorless serie X che condivide il sensore APS-C X-Trans CMOS presente nella X-Pro1 ma si presenta con un corpo più semplice e compatto.

Fujifilm annuncia X-M1, terza fotocamera a ottica intercambiabile della casa, che utilizza lo stesso sensore APS-C X-Trans CMOS da 16 Mpixel adottato dall'ammiraglia ma in un corpo di ridotte dimensioni e più semplice da utilizzare. Le elevate prestazioni della Pro1 non sono quindi più riservate a un pubblico esperto.

Gestito dal processore EXR II, arriva a 6400 ISO di sensibilità nominale con possibilità di fare due ulteriori passi avanti "in espansione", arrivando così all'equivalente di 25.600 ISO, esattamente come gli altri due modelli serie X. Identiche anche le prestazioni dichiarate: tempo di avvio pari a 0,5 secondi con ritardo allo scatto di soli 0,05 secondi,  e una cadenza di scatto continuo pari a 5,6 fotogrammi/sec per 30 fotogrammi massimi.

Il corpo macchina, dal design anch'esso affine ai precedenti modelli X, è però decisamente diverso nella sostanza. Nella parte superiore si trova la comune ghiera di selezione del programma di scatto, che mette a disposizione, tra le altre, la funzione "SR Auto" per il riconoscimento automatico della scena, e due ghiere multifunzione consentono di gestire diaframma, velocità di scatto e compensazione dell'esposizione in un modo più comune per i neofiti.

Non manca il pulsante Q, che consente di passare velocemente alla visualizzazione dei menu più utilizzati. Interessante, inoltre, la scelta di disporre tutti i comandi sul lato destro dello schermo LCD (3" e 920,000 pixel) che, a proposito, per la prima volta su una mirrorless X è basculante.

###old2404###old

Come per la X-E1 è presente un flash integrato. Inoltre, qui è presente anche un sistema wireless per il trasferimento immediato delle immagini verso smartphone o tablet. Il video, non c'era da dubitarne, è Full HD (1920×1080) a 30 fotogrammi/sec.

A sorpresa, con la nuova mirrorless Fujifilm ha annunciato anche un nuovo obiettivo zoom compatto pensato espressamente per X-M1. Si tratta del Fujinon XC16-50mm F3.5-5.6 OIS. Stabilizzato, costituito da 12 elementi in cristallo in 10 gruppi, incluse 3 lenti asferiche e 1 elemento ED, è dotato di diaframma a sette lamelle arrotondate ed è stato progettato per essere, soprattutto, compatto e veloce nella messa a fuoco.

La X-M1 sarà disponibile a partire da fine luglio in due colori (nero e argento), con un terzo colore marrone in arrivo dopo l'estate, a prezzi di listino pari a circa 680 Euro per il solo corpo e 800 Euro per il kit con 16-50mm F3.5-5.6 OIS.