Fotografia

Le Nikon 1 ora fotografano attraverso i cannocchiali

Nikon ha annunciato due adattatori che consentono di utilizzare le fotocamere mirrorless della serie Nikon 1 congiuntamente a un cannocchiale professionale della linea Fieldscope, sempre di Nikon.

Il vantaggio di questi accessori è evidente più che altro a chi già possiede un Fieldscope, magari perché appassionato di escursionismo, e si trova in questo modo a poterlo usare anche come teleobiettivo a forte ingrandimento. L'opposto, ossia pensare di sostituire con un Fieldscope un obiettivo di analoga "potenza", non ha molto senso: la resa ottica è inferiore e i Fieldscope non sono esattamente economici.

Gli adattatori presentati da Nikon sono due. Il primo, DSA-N1, serve a collegare direttamente un corpo macchina Nikon 1 a un Fieldscope. In questo accoppiamento è possibile usare le modalità di scatto a priorità di diaframma o manuale e il Fieldscope fa a tutti gli effetti da obiettivo.

Il secondo adattatore, DSB-N1, è invece una staffa che serve a posizionare una Nikon 1 con il suo obiettivo in modo che possa fotografare attraverso un Fieldscope. Una schermatura in gomma impedisce che la luce che "penetra" nello spazio tra la Nikon 1 e il Fieldscope rovini le fotografie, in dotazione c'è un cavetto flessibile per controllare lo scatto senza toccare la Nikon 1, dato che la staffa è potenzialmente soggetta a vibrazioni.