Home Cinema

LG Smart TV con Web OS: interfaccia vincente

LG presenterà al CES di Las Vegas un nuova Smart TV con Web OS e la prima immagine dell'interfaccia fa ben sperare per l'usabilità. Si tratta del primo apparecchio basato sul sistema operativo acquisito quasi un anno fa da Hewlett-Packard.

La curiosità è tanta anche perché Web OS nasce come sistema operativo (basato su Linux) alternativo a iOS e Android per smartphone e tablet. I vecchi Palm Pre, Palm Pixi e l'HP TouchPad sono stati praticamente un flop; adesso nel settore TV potrebbe dare qualche soddisfazione. Da rilevare soprattutto l'interfaccia grafica: una qualità riconosciuta da tutti. Per altro LG starebbe lavorando anche ad altri prodotti, come ad esempio smartphone.

LG Web OS

LG sembra essere a un bivio sul fronte Smart TV: da una parte Google TV, dall'altra Web OS. L'accoglienza del pubblico decreterà il successo di una delle sue piattaforme.

Evleaks in queste ore ha pubblicato la prima foto della nuova LG webOS TV. Al primo sguardo si nota un leggero ammodernamento dell'interfaccia, rispetto al passato. Confermata la presenza delle app più gettonate come YouTube, Facebook, Skype e Twitter, così come un browser. Bisognerà però attendere la presentazione ufficiale per la lista completa.

Altre indiscrezioni invece riguardano la dotazione hardware di questa linea TV: si parla di un processore dual core da 2.2 Ghz con 1,5 GB di RAM. Il polliciaggio è ancora avvolto da mistero.