Tecnologia

Libri – Narrativa

Pagina 5: Libri – Narrativa

L'uomo di Marte, Andy Weir

l uomo di marte andy weir 8a89498812cff5b90e814e63b0a93c89b

Quest'anno il libro di fantascienza di maggiore successo è stato senza dubbio L'uomo di Marte, complice l'uscita nelle sale cinematografiche del film di Ridley Scott. Se non l'avete letto e non avete visto il film è una lettura fortemente consigliata, anche perché è più pungente e avvincente del film senza dilungarsi inutilmente. 

Per caso, Rita Carla Francesca Monticelli

81S4j%2BKIvxL  SL1500

L'ultimo libro da mettere sotto all'albero di Natale è Per caso dell'autrice italiana Rita Carla Francesca Monticelli, la stessa della raccolta Deserto Rosso che lo scorso anno ha totalizzato il record di vendite. Il libro, appena uscito su Amazon, non ci porta su Marte ma in un futuristico viaggio che l'uomo affronterà per andare a vivere in un altro Mondo. La trama è bene architettata, appassiona dal punto di vista fantascientifico e obbliga a riflettere sul modo di essere insito nell'essere umano. E sul fatto che se gli esseri che potremmo incontrare nello Spazio fossero per certi punti di vista simili a noi sarebbe guaio.

Humanlike: 10 racconti cyberpunk

91loDgCXa0L  SL1500

Questa antologia di racconti a firma di Alexia Bianchini (alias Yaranilde) punta su un dettaglio non del tutto scontato, vale a dire la femminilità robotica. In tutti i racconti il protagonista è un sintetico, androide o robot, si sesso femminile o androgino. Il valore di quest'opera come interpretazione del femminile letterario è sicuramente discutibile, così come l'introduzione del saggista Claudio Cordarella, ma la lettura scorre piacevole. Yaranilde padroneggia la scrittura, conosce i topos del genere e li maneggia con sicurezza. Con un'edizione elettronica a un euro circa, ne vale assolutamente la pena. 

Robert J. Sawyer

Abbiamo già suggerito questo scrittore con la guida ai regali di Natale dell'anno scorso, e poi ancora di recente con la nostra rubrica dedicata ai libri. Si tratta di un autore davvero molto prolifico, e molto del suo lavoro è stato tradotto in italiano.

Come idea regalo vi segnaliamo però l'interessante racconto illustrato "La Mano Servita", che racconta di una società distopica e di un misterioso omicidio su cui indaga Toby Korsakov. Sawyer, come di abitudine, sa sfruttare al meglio gli spunti della scienza moderna per creare un mondo che ne mette a nudo tutte le possibili implicazioni e conseguenze.

La maggior parte dei suoi racconti tuttavia si trova soprattutto in formato elettronico, e nella maggior parte costano davvero pochissimo. Vi segnaliamo in particolare:

  • L'eccellente Sherlock Holmes e l'Enigma Definitivo. Novella che riprende il celebre investigatore e il suo ultimo caso, o per meglio dire l'impossibilità "scientifica" della sua scomparsa.
  • Il divertentissimo Carnifex Rex, che racconta di un criminale e della sua insolita esecuzione.
  • Il brillante "Le spalle dei giganti", che narra l'avventuroso viaggio dei primi uomini che affrontano un viaggio interstellare e della grande sorpresa che li attende a destinazione. 

William Gibson e Bruce Sterling, La Macchina della Realtà

81PF5F6Wz8L  SL1500

Purtroppo l'ultimo romanzo di Gibson non è ancora uscito tradotto in Italiano, ma se volete potete leggere The Peripheral in inglese. Di questo autore si può sicuramente leggere o regalare La macchina della realtà, opera che risale al 1990 è che sostanzialmente è il primo del genere steampunk.

Questo romanzo svolge una trama molto complessa in un ambiente del tutto inedito, che i due autori – il citato Gibson e Bruce Sterling – costruiscono con una padronanza unica del linguaggio. Questo romanzo di fatto fa nascere quell'Inghilterra vittoriana piena di mirabolanti macchine alimentate dall'energia del vapore, capaci di fare cose incredibili. Una lettura piacevole che non può mancare a un appassionato del genere Sci-Fi. 

Paolo Bagicalupi, La Ragazza Meccanica

61CL2akNc7L  SL1399

Per alcuni questo fu il miglior romanzo Sci-Fi del 2014, e per altri (non molti in effetti) è un'opera terribile. Un contrasto di opinioni che da solo basterebbe a giustificare l'acquisto e la lettura di questo libro, prima edizione italiana per un autore che si è già distinto in passato – in particolare con l'racconto The Alchemist.

Con La Ragazza Meccanica ci immerge in un mondo distopico, nel quale si affrontano potenti multinazionali e gruppi terroristici. L'umanità è forse vicina a un passo evolutivo determinante, ma molti di noi vivono in condizioni di miseria, sfruttamento e schiavitù. In questo scenario si inserisce una ragazza, Emiko, che sembra portare con sé i segni di un futuro imminente. 

Dan Simmons, Hyperion

51NA+bZ3LSL

Per molti appassionati questo è uno dei testi imprescindibili della fantascienza moderna. Ci narra la storia di una diaspora, quella del genere umano costretto a lasciare la Terra dopo un drammatico incidente. La trama è incentrata su sette pellegrini che si raccontano a vicenda le proprie storie per conoscersi, riconoscersi, accettarsi. I riferimenti alla cultura classica sono scontati ma la lettura è comunque piacevole, per quanto priva di sorprese. Questo libro è anche il primo di una lunga saga, lungo la quale l'autore riesce ad affrontare molti temi diversi. 

Frank P. Herbert, Dune

81q1mhKDM3L  SL1500

Anche con Dune vi proponiamo un classico, nonché il primo testo di una saga piuttosto corposa. Il libro di Herbert affronta un tema sempreverde, vale a dire quello di una società che dipende da una sola risorsa. Nel caso specifico, si tratta della Spezia e del relativo pianeta/miniera, che è appunto Dune. Su tale impianto Herbert costruisce un'epopea complessa, ricca di diversi personaggi, trovate stilistiche efficaci ed topos fantascientifici che ormai sono diventati veri e propri punti di riferimento.