Tom's Hardware Italia
Telco

Open Fiber a Rieti e Reggio Calabria, via ai cantieri per la fibra a 1 Gbps

Open Fiber siglato stamane le convenzioni coi comuni di Reggio Calabria e Rieti per l’avvio dei lavori che porteranno la fibra FTTH a 1 Gbps nelle due città.

Presto la fibra FTTH ultraveloce da 1 Gbps sarà realtà anche a Reggio Calabria e Rieti: le convenzioni per l’inizio dei lavori sono infatti state siglate oggi, con il Sindaco Giuseppe Falcomatà, il Vice Sindaco Armando Neri, l’assessore alla Smart City Giuseppe Marino, il responsabile Network & Operations Area Sud di Open Fiber Emanuele Briulotta e Salvatore Spampinato, Field manager di Open Fiber e referente dei lavori di cablaggio su Reggio Calabria, e con il Sindaco di Rieti Antonio Cicchetti alla presenza dell’Assessore all’Innovazione Tecnologica Elisa Masotti e dei rappresentanti di Open Fiber Roberto Tognaccini, responsabile Network & Operations Area Centro e Paola Martinez, responsabile Affari Istituzionali Territoriali.

Nel primo caso saranno stesi complessivamente 900 chilometri di fibra per il cablaggio di 56mila unità immobiliari, grazie a un investimento diretto di 13 milioni di euro, mentre a Rieti con un investimento di 6,5 milioni di euro sarà realizzata un’infrastruttura di 110 chilometri, che connetterà 16mila unità immobiliari.

Reggio Calabria - Photo credit - depositphotos.com

I lavori dureranno in entrambi i casi 18 mesi dall’avvio dei cantieri e dove possibile saranno utilizzati cavidotti e infrastrutture di rete già esistenti per limitare il più possibile l’impatto degli scavi e gli eventuali disagi per la comunità, privilegiando metodologie innovative e a basso impatto ambientale.

Rieti - Photo credit - depositphotos.com

Sia a Reggio Calabria che a Rieti infine la convenzione prevede la posa di fibra spenta in 50 sedi pubbliche (musei, scuole, biblioteche, uffici e così via) selezionate dai due comuni, così da migliorare le relazioni tra Amministrazione e cittadini, aumentare la produttività e la competitività delle imprese presenti sui due territori ed erogare i servizi in modo sempre più efficace, efficiente e centrato sulle esigenze del singolo cittadino.