Tom's Hardware Italia
Home Cinema

pagina n.11

Pagina 11: pagina n.11
Quando quelli della Apple decidono di produrre qualcosa di nuovo, solitamente fanno un buon lavoro. Con la terza generazione di iPod, hanno aggiunto una serie di nuove caratteristiche per aumentarne la funzionalità. Abbiamo inoltre preso in considerazione alcuni accessori molto utili per chi vuole estendere la versatilità dell'iPod.

Batteria di riserva – F8E464 – Belkin, Continua

La batteria è rifinita in bianco, per richiamare il
colore dell’iPod. Si aggancia nel retro dell’iPod tramite delle eleganti e contenute
ventose, senza il rischio di rovinare il lettore. Questo sistema di attacco,
tuttavia, ha in teoria un grosso problema e cioè che non è possibile
utilizzare in contemporanea alcuna protezione per l’iPod. A meno che non vogliate
tenere la batteria in mano, sarete costretti a estrarre l’iPod dalla custodia
protettiva (e abbiamo già esposto precedentemente i motivi per cui è
necessario usarla). Perciò, non risulta una soluzione ottimale. Anche
rimuovendo le ventose e usando le clip di plastica per avvolgere dall’esterno
l’iSkin eXo, nonostante basti allargarle di soli 6 mm, le clip non hanno tollerato
questa misura fuori standard. E’ un’assurdità, dato che l’aggancio, senza
questo inconveniente, sarebbe stato piuttosto stabile. La Belkin dovrà
occuparsi di questo difetto.

La batteria ha un indicatore a quattro LED che indica all’utente
quando cambiare le pile; un’utile funzione. Lo spegnimento e l’accensione accidentale
sono impediti da uno switch di sicurezza; questo risolve uno dei potenziali
problemi dell’unità. Il processo di installazione della batteria è
semplice e consiste nell’inserire le pile e collegare l’unità all’iPod
attraverso il connettore per la docking station, posto nella parte inferiore.

Complessivamente, il concetto della batteria di riseva è
piuttosto buono, ma abbiamo notato un problema con la scritta che la Belkin
ha indicato sia sul prodotto che sul sito: la batteria dovrebbe garantire dalle
15 alle 20 ore di autonomia. Questa cosa ci ha lasciati perplessi, dato che
non siamo mai riusciti a raggiungere tali risultati. Ciò che infatti
è stato omesso è che questa durata comprende anche quella della
batteria interna dell’iPod, di circa 7-8 ore. Durante i nostri test, abbiamo
raggiunto un risultato di durata della batteria interna che oscillava tra le
7 ore e 45 minuti e le 7 ore e 52 minuti. Aggiungendo l’autonomia della batteria
esterna, abbiamo riscontrato un aumento compreso tra le 7 ore e 32 minuti e
le 8 ore e 4 minuti. Solo usando entrambe le batterie, potrete usufruire dell’autonomia
dichiarata dalla Belkin di 15-20 ore.

Nel nostro test, abbiamo usato insieme la batteria data in
dotazione con quella di riserva, per un totale di 16 ore esatte. Tuttavia, c’è
da dire che i risultati variano leggermente a seconda della marca di pile AA
usate. Forse, utilizzando le più potenti e costose AA, è possibile
arrivare alle 20 ore promesse dalla Belkin. Abbiamo voluto incoraggiare la Belkin
a spiegare meglio la durata delle batterie, sia sul sito che sulle confezioni,
dato che, ora come ora, chi legge potrebbe fraintendere la dichiarazione di
15-20 ore di durata, soprattutto perchè non è indicato l’utilizzo
contemporaneo di batteria interna ed esterna.

La batteria fa il suo dovere ma, quando installata, raddoppia
le dimensioni dell’iPod. Questa è una delle cose che fanno allontanare
i consumatori dall’idea di acquistare una batteria supplementare. Venduto al
prezzo consigliato di 69.99$, questo prodotto non è uno di quegli accessori
che si comprano per capriccio. Sebbene questo sia un segmento di mercato che
richiede o necessita della possibilità di estendere la durata dell’iPod,
la soluzione della Belkin non è priva di aspetti negativi che possono
portare gli utenti a mettersi alla ricerca di alternative più semplici
e meno costose (come ad esempio l’adattatore da macchina). La batteria supplementare
della Belkin ha una garanzia di tre anni.

Link
del prodotto