e-Gov

Qflix: la svolta della distribuzione digitale

Pagina 1: Qflix: la svolta della distribuzione digitale

Qflix: la svolta delle distribuzione digitale

La corsa alla distribuzione cinematografica online è iniziata da tempo, ma solo negli ultimi mesi si è iniziato a concretizzare il desiderato DVD-on-Demand. In pratica, seppure allo stato embrionale, si inizia a parlare della possibilità di acquistare un film online, scaricarlo, masterizzarlo su DVD e riprodurlo su un player stand-alone.

Dietro a questa rivoluzione digitale si nasconderanno soluzioni come quella che Sonic sta presentando in questi giorni al CES di LasVegas. Si chiama programma Qflix, ed è un sistema che permetterà di superare gli attuali limiti imposti dalla criptazione CSS (Content Scramble System) che nella maggior parte dei casi costringe gli utenti a riprodurre i file acquistati solo sui PC e non sui player da salotto.

Di fatto i player, i media e i servizi di download che mostreranno l’icona Qflix permetteranno il cosiddetto “purchase, download, and burn”: insomma, tutti gli operatori del settore potranno rendere interoperabili i loro prodotti nel rispetto delle licenze proprietarie e delle esigenze dell’utenza.

"Warner Bros. è impegnata nel fornire ai consumatori la più ampia possibilità di accesso ai contenuti, pur rispettando il valore degli stessi", ha dichiarato Chris Cookson, Chief Technology Officer di Warner Bros. Entertainment. "Siamo entusiasti della soluzione Sonic, capace a nostro avviso di far fronte alle esigenze di protezione del settore".

All’inizio del 2007 saranno resi disponibili due programmi specifici: il Qflix consumer e il Qflix Pro per il segmento business. Qflix Pro permetterà alle società del settore video di realizzare copie DVD nel rispetto degli ordini online, riducendo i costi per un eventuale magazzino tradizionale. Inoltre sarà possibile creare dei chioschi automatizzati da posizionare nei negozi o nei centri commerciali, che con un archivio elettronico permetteranno l’acquisto di masterizzazioni on-fly. In pratica i clienti potranno selezionare a display il titolo preferito e poi ritirare immediatamente una sua versione su supporto ottico "fresca" di masterizzazione.

"I nostri chioschi automatici per la fotografia digitale hanno rivoluzionato il mondo della stampa. Con Qflix faremo lo stesso, ma questa volta nel segmento home-video", ha spiegato Stephen Giordano Jr., presidente di Lucidiom.

"Siamo eccitati di poter contribuire alla creazione di un nuovo metodo di distribuzione digitale che fornirà ai consumatori un’esperienza al dettaglio così diversa dal solito", ha dichiarato Todd Rosenbaum, CEO di Polar Frog Digital. "Grazie al programma Qflix Pro i nostri chioschi self-service Media Igloo saranno in grado di offrire una vasta scelta di titoli, aiutando di fatto anche i negozi tradizionali ad incrementare vistosamente gli inventari, a fronte di costi ridotti e maggiore profittabilità".