Tom's Hardware Italia
IoT

Sony Walkman 40° anniversario, davvero uno “stranger thing” all’IFA 2019

Sony svela all'IFA 2019 un nuovo walkman in edizione anniversario che strizza l'occhio agli anni '80 e festeggia il 40° compleanno del mitico lettore.

Il Sony Walkman festeggia 40 anni e quindi non deve stupire che l’azienda abbia approfittato dell’IFA di Berlino per presentarne una versione anniversario che strizza l’occhio alla cultura pop anni ’80 e non stonerebbe in un episodio di Stranger Things. Si chiama Sony NW-A100TPS e sebbene il design sia in linea con gli ultimi modelli contemporanei – con ampio schermo touch da 3,6 pollici e numerosi tasti fisici sul lato – l’azienda giapponese ha deciso di impreziosirlo con due dettagli ammiccanti.

Da una parte ha confezionato una custodia morbida che inganna lo sguardo: di fatto sembra di avere di fronte il primo Walkman TPS-L2 lanciato il primo luglio del 1979. Dall’altra sono stati sviluppati una serie di screensaver che mostrano cassette audio in riproduzione. A seconda del formato audio riprodotto cambiano colore: viola per FLAC, ALC, APE e MQA; blu per MP3, AAC, MWA a 256 kbps; marrone per AIFF; bianco per DSD e così via. Inoltre viene mostrato il titolo della canzone e l’autore.

Non sono stati svelati molti dettagli riguardanti le caratteristiche tecniche, ma solo che lo spazio di archiviazione è di 16 GB, è previsto il supporto Bluetooth e una porta cuffie, l’autonomia dovrebbe essere di circa 26 ore e la ricarica avvenire via USB-C, e infine previsto il supporto audio hi-res (DSD 11.2 MHz/PCM Conversion)

La distribuzione del Sony NW-A100TPS anniversario inizierà in Italia, a novembre, in numeri limitati e con un prezzo di circa 440 euro.