Tom's Hardware Italia
Trasporti

Amazon Go reinventa il supermercato: addio file e casse

Amazon entra nel mondo dei supermercati fisici con Amazon Go, un negozio per acquistare non si deve fare la fila o passare dalle casse. Si entra e si esce, in poco tempo.

Addio casse, cassieri e code: Amazon Go è il supermercato del futuro. L'azienda statunitense ha annunciato l'apertura del suo primo negozio fisico a Seattle, un piccolo spazio di circa 170 metri quadri accessibile per ora solo ai dipendenti Amazon, ma dai primi mesi del prossimo anno anche al pubblico.

Appena mettete piede in Amazon Go dovete scansionare un codice QR generato dall'app sullo smartphone. In questo modo Amazon vi identifica e sa siete entrati nel negozio.

amazon go

Dopodiché è tutto molto semplice: prendete ciò che vi serve e, una volta fatto, uscite. Non dovete passare da una cassa e pagare: il tutto viene addebitato sulla vostra carta di credito istantaneamente o quasi.

L'azienda traccia cosa avete messo "nel carrello" tramite machine learning, computer vision e sensori. Il sistema può persino capire se avete rimesso a posto un articolo, eliminandolo dal vostro carrello.

Fantastico, no? In pratica è un'esperienza a cavallo tra l'acquisto online e quello tradizionale. Se i benefici per i clienti sono evidenti, anche Amazon ha il suo tornaconto. L'azienda accede a una miriade di informazioni sui vostri comportamenti d'acquisto.

Ad esempio può capire quale prodotto è il più acquistato per metterlo nei primi scaffali, oppure spostare un articolo messo in alto sullo scaffale più in basso, in modo da agevolarne l'acquisto. L'azienda potrebbe anche tenere sotto controllo i movimenti dei clienti nel negozio, sempre per capire come facilitare più acquisti.

Leggi anche: Amazon consegna il pesce in un'ora, c'è bisogno di fosforo

Combinando questi dati con quelli già in possesso sulla base degli acquisti su Amazon online, l'azienda potrà anche proporvi sconti mirati e consigliarvi determinati prodotti anziché altri. Secondo il Wall Street Journal Amazon vorrebbe aprire oltre 2000 negozi di generi alimentari e discount negli Stati Uniti.

Leggi anche: Amazon Dash Button e acquisti in un click

L'azienda di Jeff Bezos starebbe valutando tre tipi di negozi, da quello tradizionale a una soluzione in stile "McDrive", fino ad arrivare a una più grande catena di discount in stile europeo.

Se e quando vedremo Amazon Go in Italia non è ancora noto, ma l'azienda sta portando avanti con convinzione il suo grande piano di diventare la colonna portante della vendita al dettaglio, sia online che offline, quindi se il progetto avrà il successo sperato attendiamoci sviluppi in tempi relativamente brevi.

Huawei Mate 9 Huawei Mate 9