Auto

Anteprima, Cupra Formentor: buona la prima con 310 Cv

Cupra: non Seat. Un’identità chiara, definita, da sottolineare. Il marchio ad alte prestazioni del gruppo Volkswagen è una realtà separata dalla cosa spagnola, qualcosa di diverso e più ambizioso. Il coraggio è forse l’elemento distintivo di Cupra che vuole inserirsi con audacia in un mercato competitivo ma aperto alle novità, come Formentor, il primo veicolo. Un inedito.

Linee muscolose e spigolose su carrozzeria da crossover, ciò che piace al mercato; impossibile non notarla, sia per il suo stile curioso sia per il suono grezzo e rauco, la cui sorgente è un motore 2.0 litri a benzina capace di erogare 310 Cv. L’anteprima è stata breve e ha permesso di apprezzare le doti di Cupra Formentor: potenza, versatilità, dinamismo. I prezzi partono da 31.250 euro per la versione con motore 1.5 litri benzina da 150 Cv; la 310 Cv parte da 46.250 euro.

Coraggiosa

Cupra Formentor è un’auto nata per distinguersi: differente, si apprezza uno stile muscoloso e spigoloso, con linee nette e tagliata che si sviluppano su di una carrozzeria dalle proporzioni giuste. Si nota, la zona con più personalità è il posteriore dove i gruppi ottici si sviluppano senza soluzione di continuità, congiungendosi e ottenendo un effetto scenico interessante. Vero che la soluzione è contemporanea e proposta da molti costruttori su diversi modelli, ma si dimostra sempre un efficace attira sguardi.

La tinta è un blu opaco che risalta la grinta di Formentor, arricchita da particolari in nero e bronzo, come i cerchi in lega. Se l’esterno è un riuscito esempio di forza e presenza su strada, gli interni convincono per materiali e qualità dei rivestimenti. I sedili sportivi con poggiatesta integrato sono in pelle blu: avvolgenti, comodi permettono di affrontare in totale serenità anche lunghi viaggi. Non è stato trascurato l’aspetto tecnologico, con il cruscotto interamente digitale su schermo da 10,25″, personalizzabile e dalle grafiche ben leggibili e accattivanti.

Il sistema di infotelematica si affida a un touch screen da 12″: piacevole e vivace, offre una lettura delle informazioni corretta. Peccato che la climatizzazione non abbia dei veri tasti fisici e sia necessario navigare tra i sotto menù per una regolazione precisa, tende a distrarre l’automobilista. Non manca la compatibilità con Apple Car Play e Android Auto. Ottimi i rivestimenti della plancia e dai pannelli porta: una riuscita fusione tra plastiche morbide e pellami.

L’organizzazione dello spazio appare nel complesso razionale, con una pulizia d’immagine soddisfacente: scompare la leva del cambio, sostituita da una piccola sagoma che ricorda un rasoio. Molto bello il volante sportivo a tre razze con integrati il tasto dell’accensione e del selettore delle modalità di guida. Al centro il logo Cupra in bronzo.

Precisa, affilata, veloce

Nella versione da 310 Cv, Cupra Formentor è un crossover ad alte prestazioni facile da guidare e piuttosto appagante. Il motore è un 2,0 litri TSI che offre il giusto compromesso tra versatilità e sportività. Viaggiando nel traffico e in città in condizioni normali, si apprezza la linearità e l’ottimo spunto che grazie al funzionamento preciso del cambio automatico a sette rapporti non scuote e non strattona mai.

L’assetto è rigido ma non per questo scomodo: le sospensioni sembrano assorbire egregiamente le insidie. Buona la taratura dello sterzo: pieno, e rigido il giusto per conoscere con precisione le manovre e la risposta dell’auto. Nella guida di tutti i giorni, Cupra Formentor si rivela un ottimo alleato, visti anche in consumi: in extraurbano tra i 90 e i 110 km/h non è difficile raggiungere i 15 km/l. Non male per un’auto che ha più di 300 Cv. Valori interessanti che saranno approfonditi con una prova più lunga e accurata.

Tra le modalità di guida disponibili, due attirano l’attenzione: Sport e Cupra. Selezionandole, Formentor si lascia andare e coinvolge l’automobilista grazie a un suono davvero grezzo e acuto che non risparmia qualche scoppiettio in rilascio e in scalata. Si preme il pedale del gas e rabbiosi i 400 Nm di coppia proiettano l’auto a 100 km/h in 4,9 secondi da ferma; velocità massima di 250 km/h. Le sensazioni sono positive: precise e stabile in curva, veloce e affilata in rettilineo. Merito anche della trazione integrale.

I chilometri percorsi a bordo di Cupra restituiscono piacere di guida: Formentor risponde in modo chiaro e prevedibile alle sollecitazioni, esaltando una dinamica conducente-veicolo davvero immediata. Esalta e permette di togliersi ben più di qualche soddisfazione alla guida. In condizioni autostradali, l’insonorizzazione è molto buona e la percorrenza media è di circa 12 km/l a 130 km/h.

Ottimo rapporto qualità prezzo

Cupra Formentor è offerta a un prezzo piuttosto competitivo in rapporto alla dotazione e alla qualità complessiva: la versione da 310 Cv a quattro ruote motrici parte da 46.250 euro. Cupra amplierà la gamma con motorizzazioni benzina, Diesel e ibrida plug-in.

Attualmente a listino è disponibile il 1.5 litri TSI da 150 Cv, offerto sia con il cambio manuale sia automatico rispettivamente per 31.250 euro e 32.850 euro.