Ibride e Elettriche

Anteprima, Mercedes CLS: ancora più sportiva e tecnologica

Mercedes rinnova la CLS: la berlina coupé di alta gamma si aggiorna in stile e in dotazione, arrivando con l’allestimento AMG Line di serie. Una scelta in continuità con lo stile della vettura, sempre molto accattivante e riuscito, che al piacevole colpo d’occhio aggiunge rinnovati dettagli. La calandra anteriore è stata impreziosita da un nuovo disegno di radiatore e mascherina, che restituiscono maggiore dinamismo, per un’immagine d’insieme gradevole.

Importanti novità anche per gli interni: l’abitacolo ripropone lo stile già presente sulla vetture di ultima generazione del marchio di Stoccarda, con il volante multifunzione con comando capacitivi e il sistema di intrattenimento di bordo MBUX. L’organizzazione dello spazio è quindi sempre molto razionale ed ergonomica, oltre che scenografica. I materiali sono tutti di altissimi qualità e i rivestimenti sono curati sin nei minimi dettagli.

Novità anche per quanto riguarda gli allestimenti a disposizione nel listino: esce di scena la Business, ora si accede alla gamma CLS con Premium e Premium Plus. La dotazione di serie è molto ricca e comprende, l’impianto audio Burmester, i sedili anteriori riscaldabili e con memorie, la telecamera a 360 gradi e l’avviso dell’angolo cieco. La Premium Plus aggiunge, l’head-up display, il climatizzatore automatico a tre zone e il tetto scorrevole elettrico in cristallo per una maggiore luminosità ambientale.

Si amplia anche la gamma motori. Le soluzioni a benzina comprendono solo sei cilindri, mentre per i Diesel, si può scegliere tra quattro o sei cilindri. Proprio quest’ultimo aspetto, è una delle novità più importanti per CLS: per la prima volta, in gamma, è disponibile un’unità 2.0 litri mild hybrid, la stessa che ha debuttato di recente sulla nuova Classe C. Integrato al cambio automatico a nove marce, un piccolo motogeneratore da 20 Cv, per migliorare consumi ed emissioni.

Non manca la versione AMG , identificata dal numero 53. Sotto il cofano un possente 3.0 litri sei cilindri da 435 Cv: l’accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in 4,5 secondi mentre la velocità massima è autolimitata a 250 km/h. I prezzi partono da 89.448 euro per la Premium e 93.840 euro per la Premium Plus nella versione 300 d. Servono 96.024 euro e 97.134 per la CLS 400 d e 450 in allestimenti Premium, mentre la più sportiva 53 AMG parte da 118.854 euro.