Tom's Hardware Italia
Trasporti

Ascensore magnetico, in Germania si muove in orizzontale

ThyssenKrupp ha mostrato pubblicamente MULTI, ascensore a levitazione magnetica che può spostarsi non solo in verticale, ma anche in orizzontale.

Dalle parole, ai fatti. Era la fine del 2014, e scrivevamo di MULTI, un nuovo tipo di ascensore che usa motori lineari, simili a quelli nei treni maglev e HyperLoop, per muoversi non solo sull'asse verticale, ma anche quello orizzontale.

ascensore multi

A circa tre anni di distanza, la tedesca ThyssenKrupp ha svolto il primo test pubblico della tecnologia all'interno di una torre sperimentale a Rottweil, in Germania.

Come potete vedere nei due video, MULTI non usa cavi. Si muove invece su binari che fungono da motori lineari, usando campi magnetici. Quando una cabina si ferma su un piano, queste rotaie possono ruotare in modo che l'ascensore si possa spostare verso sinistra o destra piuttosto che continuare verso l'alto o il basso.

La visione di ThyssenKrupp è un sistema fatto di diversi condotti disposti uno accanto all'altro, in modo che il software possa gestire i percorsi delle cabine ed evitare la congestione, permettendo alle persone di risparmiare tempo. "Ogni anno" commentava l'AD di ThyssenKrupp nel 2014, "i newyorkesi passano complessivamente 16,6 anni aspettando l'ascensore, e 5,9 anni dentro agli ascensori stessi. Ciò dimostra quanto sia urgente aumentare la loro disponibilità".

La tecnologia a motore lineare potrebbe anche aiutare a far fronte a un problema importante che riguarda i grattacieli odierni. Come scrive Wired UK, gli ascensori attuali permettono di salire in sicurezza su un tratto continuo per 487 metri (1600 piedi), perciò negli edifici più alti devono esserci numerosi ascensori per portare le persone in cima.

MULTI potrebbe risolvere questo problema, liberando spazio e permettendo agli architetti di progettare edifici in forme e stili diversi. OVG Real Estate, azienda tedesca, si è già detta interessata a installare MULTI nella East Side Tower di Berlino. C'è però un problema, almeno nell'immediato, che ne limita la diffusione: MULTI costa circa cinque volte di più dei sistemi tradizionali.


Tom's Consiglia

Nei minuti risparmiati grazie al nuovo ascensore MULTI puoi leggere il libro fantascientifico "Straniero in terra straniera".