Auto

Audi RS6 GTO: un concept rende omaggio ai 40 anni di trazione Quattro

Tra le caratteristiche che hanno reso famoso e apprezzato il marchio Audi, la trazione integrale Quattro è sicuramente uno degli elementi di maggior pregio presente sui modelli della casa dei quattro anelli. Per celebrare i 40 anni dalla prima applicazione, gli apprendisti dell’Audi Akademie di Neckarsulm hanno realizzato un prototipo basato sulla berlina RS6, che si trasforma in una vettura da competizione.

L’Audi RS6 GTO è un esercizio di stile creato per celebrare un pezzo importante della storia del marchio automobilistico tedesco, una creazione non destinata alla vendita che sarà esposta probabilmente in qualche museo dedicato ad Audi.

Omaggia il passato

Lo stile dell’Audi RS6 GTO si ispira all’Audi 90 Imsa GTO del 1989, protagonista nelle competizione motoristiche americane. Un omaggio al passato ben visibile dalla livrea, identica a quella esposta sul modello da pista così come la sagoma delle coperture aerodinamiche dei cerchi in lega. La carrozzeria appare sensibilmente allargata e arricchita da paraurti specifici e un alettone sul lunotto posteriore.

Gli interni hanno subito un drastico cambiamento: le poltrone sono state sostituite da due sedili da competizione ed è stato integrato un rollbar di protezione. Gli scarichi sono stati spostati dal diffusore posteriore, nelle minigonne laterali esattamente come sulla Imsa GTO.

Una station wagon ad altissime prestazioni

L’Audi RS6 è una station wagon ad alte prestazioni: sotto il cofano il motore 4.0 litri V8 capace di erogare 600 Cv di potenza massima, permettendo all’auto di raggiungere una velocità massima di 306 km/h. Il tutto senza rinunciare al comfort, alla versatilità e al lusso tipiche del modello di serie. Si rimane sorpresi così dalla capacità dell’auto di assecondare ogni esigenza della quotidianità, ma senza rinunciare a un piacere di guida unico.

Si tratta di un prodotto completo e che si rivolge a una clientela esigente, alla ricerca di tutte le caratteristiche di una vettura famigliare, ma senza compromessi. La tecnologia resta d’avanguardia, con l’impostazione a doppio schermo per il controllo di infotelematica, arricchito da alcune grafiche e programmi dedicati. Il prezzo dell’Audi RS6 Avant è di 127.600 euro.