Ibride e Elettriche

Auto elettrica: resti senza batteria? Arriva l’assicurazione in soccorso

Restare a piedi può capitare a tutti ma mentre con le vetture tradizionali è solo necessario eseguire un rabbocco di carburante, con le proposte elettriche la soluzione si fa ben più ostica. Forse proprio a questo proposito, AXA, in collaborazione con E-GAP (azienda specializzata nella ricarica mobile di veicoli elettrici)  ha ideato una valida soluzione per migliorare la vita di chi, per un motivo o per un altro, rimane con la batteria della propria auto elettrica a terra.

La soluzione proposta (per ora) è unica sul mercato: attivando il soccorso stradale, qualora la nostra batteria non avesse più ricarica sufficiente per l’avvio, un mezzo specializzato E-GAP giungerà sul posto, attrezzato a dovere, ed effettuerà una ricarica del veicolo per un tempo massimo di 45 minuti, con una potenza nominale di 20 kW/h; tutto quello che serve per una percorrenza atta a raggiungere un punto di ricarica nelle vicinanze.

Tecnico E-GAP, ricarica in mobilità

Francesco De Meo, Head of Marketing di E-GAP introduce il progetto non solo sotto l’ottica del servizio al cliente, ma anche in quella di un servizio necessario verso un concetto di eco-sostenibilità sempre più crescente:

“L’accordo con AXA Partners Italia, azienda che ormai da tempo sostiene le tecnologie green, si inserisce in questo percorso e punta non solo a diffondere tra i suoi clienti i valori di sostenibilità ambientale ma anche a promuovere pienamente l’utilizzo della mobilità sostenibile. Il nostro proposito è quello di dare una risposta immediata ad un settore in continua evoluzione che necessita di soluzioni veloci, tecnologicamente avanzate e semplici, studiate per rispondere alle esigenze dei clienti che sempre più prediligono uno stile di vita sostenibile nel rispetto dell’ambiente di cui siamo ospiti

Simone Monteverdi, Head of Network, AXA Partners Italia ha infine aggiunto:

 “Il futuro dell’automotive è elettrico Ormai da tempo sosteniamo le tecnologie green con prodotti e servizi assicurativi per i clienti retail e corporate. Sono un elemento di differenziazione che può generare valore aggiunto per noi e per i nostri clienti. Per questo siamo lieti dell’accordo con E-GAP, nell’ambito della sua offerta di mobilità sostenibile”

Il servizio è già attivo a Milano e Roma, ma punta in breve tempo ad espandersi in molte altre città d’Italia; allo stato attuale non sono chiari i costi del servizio e neanche se altri operatori del settore seguiranno la medesima strada.