Ibride e Elettriche

FIMER ed Ekomobil insieme per una rete di ricarica capillare

Ottimizzare la rete di ricarica pubblica è fondamentale per sostenere la crescita della diffusione di nuove auto elettriche. Pensiamo all’importante accordo stretto nel 2018 tra FIMER, produttore di inverter fotovoltaici e di soluzioni dedicati alla mobilità elettrica, ed Ekomobil con l’obiettivo di realizzare un sistema integrato e permettere ai clienti di ricaricare il proprio veicolo elettrico, sia a casa che nei luoghi pubblici.

Grazie all’alleanza con FIMER, la società sta infatti lavorando per portare avanti un piano di installazione di nuove colonnine lungo le strade d’Italia. Parliamo delle Fimer Flexa Station AC, anche se le due società puntano alla realizzazione di ulteriori soluzioni, come la creazione di una rete basata sulle Fimer Electra Station DC, pensate per un rifornimento fast in corrente continua.

Come Ekomobil, lavoriamo ogni giorno per ampliare la nostra rete di ricarica e per garantire ai nostri clienti un livello di servizio sempre migliore. Dalla stipula dell’accordo con Fimer a oggi, è tanta la strada che abbiamo percorso insieme. Consapevoli del fatto che questo è solo l’inizio, confidiamo nel mantenere questa collaborazione ancora per molto tempo, ha spiegato Federico Bosio, eMobility project manager di Ekomobil.

Secondo quanto diffuso, Ekomobil punta all’installazione di 50/100 colonnine entro il 2022, principalmente nel Nord Italia dove si prevede di effettuare l’80% delle installazioni. Sono inoltre previsti importanti investimenti anche per il Centro Italia e per la Sardegna. 

Non sono inoltre mancate le parole di Gaetano Belluccio, Managing director EVI di Fimer:

Siamo certi che questo sia solo l’inizio di un lungo percorso, volto alla creazione di una rete di ricarica su tutto il territorio nazionale che ci renderà sempre più protagonisti nella creazione di offerta per rispondere alla crescente richiesta di mobilità elettrica nel nostro Paese.

Le nuove colonnine andranno dunque ad aggiungersi alle 11 già installate e nate dalla collaborazione tra FIMER ed Ekomobil: si tratta delle FIMER FLEXA Station AC, operative a Stradella, Castellucchio, Casalmaggiore, Curtatone, Montanaso Lombardo, Usmate Velate, Cremona e Bergamo.