Auto

Hummer, nel 2021 un nuovo SUV elettrico?

Con l’espansione del mercato dell’elettrico il numero di auto e di modelli di questa categoria è destinato ad aumentare a dismisura. Infatti sono veramente molte le case automobilistiche che hanno optato per la progettazione di nuovi modelli o la conversione di vetture preesistenti. Non è stato da meno il marchio Hummer il quale sembrerebbe essere tornato sulla scena con un’auto 100% elettrica.

Hummer, dopo la General Motors, circa 9 anni fa, è passata alla Motors Liquidation Company, che ha accompagnato l’azienda al fallimento. Grazie al nuovo investimento da 7,7 miliardi di dollari (in 4 anni) verrà messa a punto la piattaforma BL1, nata appositamente per Suv elettrici di grandi dimensioni.

Secondo alcune indiscrezioni, BT1 potrebbe essere la base di un SUV Cadillac e di un pick-up premium GMC che vedranno la luce nel 2023, nonostante già nel 2021 “la General Motors potrebbe sfruttare questa piattaforma per un brand del gruppo quasi dimenticato”. Si ipotizza che il marchio possa essere proprio Hummer, che inizierebbe la produzione del veicolo a partire dall’anno 2021 nella fabbrica di Detroit-Hamtramck. Sull’argomento è intervenuto anche Sam Fiorani, vicepresidente della società di analisi Auto Forecast Solutions. Ecco, di seguito, le sue dichiarazioni:

“Riportare in vita il marchio Hummer avrebbe un forte valore emotivo, gli hummer rappresentano la robustezza nonostante gli elevati consumi. Utilizzare questo marchio sarebbe un’ottima idea per General Motors perché è in disuso e il renderlo ecologico sarebbe un’occasione per rilanciarlo”.

Dunque per il momento si tratta solamente di voci di corridoio, nulla di ufficiale. Però vi è una buona probabilità che il marchio Hummer con un SUV trasformato in icona green.