Ibride e Elettriche

Kia Niro 2022 concept: il crossover green dal design futuristico

Il produttore coreano si prepara a svelare al grande pubblico una nuova versione aggiornata di Kia Niro, il crossover di medie dimensioni disponibile in commercio con una lunga serie di allestimenti e motorizzazioni. La nuova variante, attesa per il 2022, eredita parte del design futuristico di Habaniro ma sarà ugualmente soggetto a modifiche prima del processo finale di omologazione; allo stato attuale ci troviamo davanti ad un concept, la versione finale potrebbe differire di qualche elemento.

Kia Niro 2022 manterrà i propulsori ibridi e plug-in attuali che verranno però abbinati a sistemi puramente elettrici. Per la roadmap del costruttore coreano, Niro 2022 giungerà sul mercato in seguito ad EV6 e al SUV Sportage; a differenza di EV6 che adotta un’architettura rinnovata, con ricarica a 800 V e possibilità di alimentare ulteriori veicoli, Niro non beneficerà di questi aspetti ma sarà solamente l’anello di congiunzione tra il modello attuale e quello che arriverà sul mercato in futuro, spinto da un propulsore solamente elettrico.

Se guardiamo all’offerta attuale di mercato, la nuova Niro potrebbe superare le prestazioni di Peugeot e-2008 e insediarsi nello stesso range di autonomia di Hyundai Kona. Le specifiche di Niro 2022 restano ancora un mistero; sebbene erediti parte della tecnologia da HabaNiro, è bene ricordare che quest’ultimo adottava una piattaforma rinnovata simile a quella di EV6. Alcune voci di corridoio suggeriscono che potrebbe giungere sul mercato anche una variante GT, simile al concetto di N Performance di Hyundai, che dalla potenza di 265 Cv, ovvero lo stesso motore di Sorento Phev che abbiamo avuto la possibilità di provare alcuni mesi fa.

Niro e e-Niro le abbiamo provate ed entrambe le versioni ci sono sembrate piacevoli da guidare, confortevoli e con un prezzo di vendita adeguato: siamo sicuri che Kia replicherà il concetto anche con la nuova versione.