Ibride e Elettriche

Largo alla realtà aumentata di Audi: ecco il display da 70 pollici di Q4 e-tron

Anticipata in più occasioni con foto spia e annunci, il debutto di Q4 e-tron sembra ormai sempre più vicino. Nell’attesa di una vera presentazione ufficiale, il produttore tedesco ha svelato qualche immagine riguardante i nuovi interni specificatamente studiati per la vettura elettrificata. Neanche a dirlo ci si troverà di fronte ad un sistema infotainment super hi-tech (MIB 3), caratterizzato da ampi display, ausili alla guida e l’immancabile Virtual Cockpit. In aggiunta, si prevede un’elevata abitabilità a bordo paragonabile a quella di una vettura di segmento superiore o quasi.

Come sappiamo, Q4 e-tron sarà la prima Audi ad utilizzare la piattaforma MEB di Volkswagen, la stessa di ID.3 e ID.4 e della Skoda Enya; in altre parole, il veicolo sarà lungo appena 4,59 metri con un passo più che generoso di 2,76 metri. Sbalzi ridotti, batteria sotto il pianale e bagagliaio ampio: ecco le caratteristiche principali di questo modello.

Proprio su quest’ultimo punto Audi pone maggiori attenzioni realizzando un vano da 520 litri che, abbattendo i sedili (frazionati in tre parti, 40:20:40), arriva fino a 1.490 litri: una capacità decisamente elevata. Disponibile inoltre un vano inferiore, un doppio fondo, capace di stipare tutti i cavi necessari per effettuare la ricarica.

L’abitacolo è il tipico Audi con comandi e strumentazione driver oriented. Numerosi i richiami che ricordano l’appartenenza al brand premium tedesco come il volante con impugnatura traforata, le bocchette di aerazione e le impunture dei sedili. In aggiunta al classico display centrale che accomuna quasi tutte le più recenti vetture, Audi ha posizionato un innovativo head-up display in realtà aumentata in grado di coinvolgere maggiormente il guidatore, evitando quindi possibili distrazioni.

Il sistema proietta sul parabrezza, con un sistema di specchi, una serie di immagini generate dalla centralina PGU ideata da Audi stessa. Il parabrezza diventa quindi una sorta di enorme display da oltre 70 pollici ricco di informazioni raccolte dai numerosi sensori e telecamere disponibili all’interno e all’esterno di Q4 e-tron. Mentre nella parte inferiore vengono proiettati i dati inerenti alla velocità e alla navigazione, in quella superiore si trovano invece le informazioni relative ad eventuali ostacoli e suggerimenti alla traiettoria.

In arrivo nei prossimi mesi, Q4 e-tron avrà una potenza complessiva di 225 kW (306 CV) con una batteria da 82 kWh che permetterà un’autonomia sino a 450 Km secondo il ciclo WLTP. Atteso al debutto per il prossimo autunno, Q4 e-tron arriverà anche nella variante sportback.