Ibride e Elettriche

L’elettrica Citroen Ami cambia declinazione: ora anche in versione Cargo

Citroen allarga la gamma della sua piccola ed elettrica Ami, che abbiamo avuto modo di provare alcuni mesi fa, presentando una versione commerciale denominata My Ami Cargo; l’obiettivo del produttore francese è quello di offrire un veicolo compatto, economico e a zero emissioni per i professionisti che operano in ambito urbano. Trattandosi di Ami, un quadriciclo elettrico da 2,41 metri di lunghezza, la capacità di carico è naturalmente molto contenuta ma il produttore l’ha progettata per quel genere di consegne a brevissimo raggio che non richiedono una particolare capacità di carico.

Inoltre può essere utilizzata da tutti quei professionisti o manutentori che hanno la necessità di spostarsi da un punto A ad un punto B senza però percorrere lunghezze estreme; immaginiamo di lavorare all’interno di un grosso complesso industriale, spostarsi con Ami Cargo potrebbe rendere la vita decisamente più semplice. Le sue caratteristiche la rendono comunque adatta a molteplici altri utilizzi.

Le dimensioni rimangono invariate così come le specifiche tecniche. Troviamo dunque un propulsore da 6 kW alimentato da una batteria da 5,5 kWh in grado di ricaricarsi con una normale presa a muro in circa 3 ore. La velocità massima è di 45 km/h, mentre l’autonomia stimata è di 75 km. Le vere novità sono all’interno dell’abitacolo; nella zona del passeggero si trova ora uno spazio dedicato allo stoccaggio di 260 litri che può avere un carico utile di 140 kg, raggiunto sostituendo il sedile con un contenitore modulare realizzato per l’occasione. Il ripiano modulare può essere anche utilizzato come una sorta di scrivania, per trasformare l’abitacolo in un piccolo ufficio mobile da utilizzare per ogni evenienza. Considerando lo spazio del baule, il carico massimo può raggiungere i 400 litri.

My Ami Cargo viene proposta con una vasta gamma di accessori come la rete di contenimento sulla portiera, tappetini, vani portaoggetti, supporto per smartphone e molto altro. My Ami Cargo sarà disponibile a partire da giugno e i prezzi per il mercato italiano non sono stati ancora confermati.