Tom's Hardware Italia
Auto

Mercedes AMG-GT: potrebbe diventare integrale e ibrida

Mercedes-AMG pare sia impegnata nello sviluppo di una GT di seconda generazione che molto probabilmente sarà caratterizzata da un propulsore ibrido.

Mercedes-AMG pare sia impegnata nello sviluppo di una GT di seconda generazione, che molto probabilmente debutterà sul mercato nel corso del 2021 e sarà caratterizzata da un propulsore ibrido che offrirà maggiore potenza e coppia rispetto alla generazione precedente. Dunque, la prossima supercar di AMG adotterà un motore a benzina V8 da 4,0 litri a doppio turbocompressore in aggiunta ad un sistema ibrido leggero. Anche il cambio verrà sostituito per far spazio alle quattro ruote motrici, una scelta interessante che potrebbe stravolgere il carattere della vettura.

Tutto ciò fornirà alla nuova supercar un potenziale di prestazioni decisamente migliori rispetto al modello precedente. Molto probabilmente i futuri modelli GT che apparterranno alla fascia alta, potrebbero raggiungere un potenza di ben 650 CV. Tra i progetti della casa automobilistica tedesca, potrebbe rientrare anche un modello elettrico, un’evoluzione del concept SLS Electric Drive che andrebbe a completare la gamma di prodotti che condivide il nominativo EQ.

l’Elettrificazione verrà implementata con alcune novità. Prime tra tutte la nuova architettura elettrica a 48V che alimenta anche il dispositivo di avviamento. Questi due parti del sistema complessivo permetteranno di migliorare lo spunto iniziale in fase di accelerazione, facilitando il compito del propulsore tradizionale.

Dal punto di vista dell’allestimento la nuova la Mercedes-AMG GT sarà prodotta sia in versione coupé che roadster. Tra le nuove tecnologie vi è un sistema a quattro ruote motrici in grado di bilanciare rapidamente la trazione tra l’asse anteriore e posteriore, nonché una funzione di torque vectoring per variare la quantità di potenza di ciascuna ruota posteriore.

Sicuramente nel corso dei prossimi mesi verranno diffuse nuove informazioni in merito alle innovative tecnologie che caratterizzeranno la nuova Mercedes AMG GT. Alcune voci di corridoio avrebbero presupposto che la nuova generazione della supercar avrà un telaio in alluminio con un peso minore di 233 kg. La riduzione del peso sarà possibile grazie all’utilizzo di diversi componenti realizzati in alluminio pressofuso che si troveranno all’interno delle aree portanti.