Auto

Mercedes promette batterie da 1000 Km già l’anno prossimo

Solo qualche giorno fa parlavamo delle previsioni sul rapido aumento dell’autonomia nelle auto elettriche, ma il traguardo delle lunghe percorrenze potrebbe essere più vicino di quanto si pensi. A margine degli ultimi annunci sui piani in materia EV, Mercedes ha presentato l’ambizioso progetto Vision EQXX. Si tratta di una piattaforma che verrà applicata ai nuovi modelli già dal prossimo anno, in grado di raggiungere i 1000 Km di autonomia con una singola carica (e fare quasi 10 Km per kilowattora).

Dato che siamo ancora ai semplici teaser diretti alla concorrenza (cioé pensati per spaventare i rivali) ogni specifica resta confidenziale. Ma si parla di un incremento del 20% rispetto all’efficienza della EQS e dell’uso di tecnologie proprietarie invece di un aumento nel numero delle batterie impiegate. In altre parole, Mercedes sostiene di aver trovato la soluzione al problema storico delle auto elettriche senza usare alcuno stratagemma.

La casa tedesca si è avvalsa, tra gli altri, del know-how accumulato in materia dal suo team di Formula 1 e prevede di mostrare nella pratica quanto annunciato durante i prossimi mesi. A sottolineare la fiducia nel progetto, già l’anno scorso si parlava di coprire la distanza Pechino-Shanghai (circa 1.200 km) con una singola carica. Vedremo se l’obiettivo sarà davvero raggiunto, perché dopo questi annunci saranno in molti a criticare ogni possibile ricarica extra.

Intanto, va precisato che Vision EQXX non è il nome di un nuovo modello e non verrà commercializzata così come si vede (o meglio intravede) nelle immagini. Ma molti elementi diventeranno una costante nelle prossime auto della casa tedesca. Tra questi, il basso coefficiente aerodinamico e la ridotta altezza da terra, necessari a limitare l’attrito con l’aria aiutando in questo modo le batterie. Anche qui, è chiaro quale sia il primo avversario designato e cioé Tesla, marchio di riferimento per le auto elettriche di lusso.

Resta da vedere se Mercedes riuscirà nei suoi intenti, ma la nuova concorrenza è sempre ben accetta dato che solitamente porta una maggiore scelta e prezzi più competitivi. Anche considerato che le tecnologie applicate alla Vision EQXX saranno poi riutilizzate in un’ampia gamma di modelli.