Auto

Nasce a New York un garage soltanto per auto elettriche

La mobilità sta cambiando e lo devono fare di conseguenza anche tanti aspetti legati all’utilizzo dell’auto, come quello del rimessaggio notturno o del semplice parcheggio che si utilizza mentre si è al lavoro. Con questa idea in mente la startup statunitense Gravity ha pensato a un garage del futuro – molto prossimo – dedicato esclusivamente ad auto elettriche.

Come potete vedere dal rendering, il garage innanzitutto si presente con un aspetto molto più elegante e curato dei classici parcheggi coperti a cui siamo abituati: sorgerà a New York, in un punto nevralgico della città, molto centrale ma allo stesso tempo vicino al Lincoln Tunnel, una delle maggiori arterie di entrata e uscita dalla città e quindi luogo di passaggio di tantissimi pendolari.

Il nuovo garage per sole EV di Gravity offrirà un gran numero di colonnine di ricarica di vario tipo: saranno presenti 22 colonnine a ricarica rapida in grado di fornire 180 kW di potenza così da ricaricare contemporaneamente 2 auto a 90 kW, 3 colonnine di potenza compresa tra i 24 e i 30 kW per ricariche complete effettuate in un tempo compreso tra 1 e 3 ore, e le più lente colonnine a 11 kW per chi parcheggerà lì l’auto durante la notte.

In una città congestionata come New York, anche solo trovare un parcheggio a bordo strada è un’impresa titanica, e farlo in corrispondenza di una colonnina per la ricarica elettrica praticamente un miracolo: per questo motivo il garage di Gravity potrebbe rivoluzionare il concetto di sosta/ricarica, offrendo uno spazio dove lasciare la propria auto gratuitamente, pagando soltanto la ricarica delle batterie.

Secondo quanto riferito a TechCrunch da parte di Moshe Cohen, fondatore e CEO della società, nei prossimi 6 mesi potrebbero nascere tra 5 e 10 garage di questo tipo soltanto sull’isola di Manhattan, così da incentivare ancor di più l’acquisto e l’utilizzo di auto elettriche.

Tesla ha già preso contatti con Gravity e ha fatto importanti prenotazioni per gli stalli di ricarica lenta durante la notte: saranno utilizzati per le Tesla che durante il giorno svolgono servizio taxi in giro per la città.