Auto

Quanto consuma la nuova Fiat 500e? Ce lo racconta Matteo Valenza

Anche oggi siamo a proporvi un nuovo video del nostro amico Matteo Valenza, che ha ripreso in mano una delle nuove Fiat 500edi cui ci ha già raccontato qualche giorno fa – per testare i consumi in vari ambiti di utilizzo.

Era solo questione di tempo prima che Matteo, innamoratosi della 500e già alla prima prova, la riprendesse in mano per continuare a scoprirla e raccontarcela nel dettaglio: oggi il video si distende tra Brescia e Bergamo, dove Matteo ha messo la piccola Fiat alla prova per capire quali siano i reali consumi di batteria in differenti ambiti di utilizzo.

Partiamo dal consumo autostradale: mantenendo una velocità media di 130 km/h in un tratto della lunghezza di 16 km – percorso in 7 minuti e 22 secondi – il consumo medio si è attestato sui 240 Wh/km, un dato in linea con il mercato se posto in relazione alla velocità. Attimi di tensione, durante la fase di test in autostrada, con l’autonomia dell’auto che scendeva in maniera repentina lasciando Matteo dubbioso sulle possibilità di raggiungere una colonnina di ricarica prima di restare a piedi.

Lo stesso consumo avuto in autostrada, anzi leggermente maggiore, è stato registrato anche durante la prova in salita: quest’ultima è durata 32 km – percorsi in 17 minuti e 34 secondi – a una velocità media di 32 km/h, che si traduce in un consumo di 262 Wh/km.

Durante una breve discesa, di appena 4km, Matteo ha avuto l’occasione di testare i consumi anche in questo frangente, e muovendosi a una velocità media di 40 km/h l’auto ha ricaricato quasi l’1% di batteria, a conti fatti percorrendo 4km senza consumare energia.

Ovviamente la nuova Fiat 500e dà il meglio di sé in ambito cittadino ed extra urbano, e infatti sono queste le parti del test in cui si è comportata meglio: guardate il video che vi riportiamo di seguito per scoprirne i risultati e ascoltare le conclusioni di Matteo a fine video.