Auto

SUV McLaren? No grazie: la casa inglese non cambia

Ormai la maggior parte delle case automobilistiche specializzate nella produzione di auto sportive hanno deciso di realizzare almeno un modello di SUV e crossover. Tuttavia, questa novità sembra non interessare all’azienda McLaren la quale si è mostrata contraria nella produzione di un modello di auto con assetto rialzato. Dunque, molto probabilmente, non assisteremo mai all’arrivo di un SUV McLaren.

Tale conferma, arriva direttamente da alcune dichiarazioni rilasciate – in una recente intervista – dall’amministratore delegato della casa automobilistica inglese, Mike Flewit. Egli avrebbe infatti affermato che l’azienda non ha intenzione di produrre alcun crossover. Si tratta sicuramente di una manovra molto differente rispetto a quella scelta da altre grandi case automobilistiche quali Aston Martin, Ferrari e Lamborghini.

La risposta “no” è del tutto razionale. Il nostro marchio è profondamente radicato negli sport motoristici, nelle supercar e nelle auto per chi vuole sentirsi pilota. È troppo presto per aprirci ad altri settori e cercare di dare credibilità a un prodotto che chiaramente non ha nulla a che fare con la nostra storia.

La McLaren sembra non avere alcun motivo per intraprendere una nuova strada e lanciarsi verso la produzione di un’auto che non sia una sportiva. “I SUV non sono né sportivi né utili”, queste sono state le parole del capo del reparto ingegneria Dan Parry-Williams rilasciate circa 2 anni fa e, a quanto pare, continuano a guidare i piani della casa di Woking.

Effettivamente, a livello del profitto, l’azienda inglese non ha nessun motivo pensare all’inizio di una produzione incentrata su un nuovo modello di veicolo, quale un SUV o crossover. Tuttavia, nonostante la casa automobilistica non sia intenzionata ad affrontare questa rivoluzione a livello stilistico, è pronta ad innovare i propri veicoli utilizzando powertrain ibridi. Infatti, la prima auto che adotterà tale cambiamento sarà la McLaren Artura, e successivamente verranno coinvolti anche altri modelli.

Se anche voi siete appassionati del marchio inglese, non perdetevi l’elegante portachiavi disponibile su Amazon, a questo link.