Tom's Hardware Italia
Auto

Tesla Model S: record a Laguna Seca con il nuovo powertrain

Il costruttore statunitense Tesla, dopo aver lanciato la sfida a Porsche sui social, ha mantenuto la promessa: model S conquista il record elettrico a Laguna Seca grazie al nuovo powertrain "plaid".

Tesla Model S ha stabilito un nuovo record a Laguna Seca. É quanto ha dichiarato Elon Musk tramite un tweet nelle scorse ore: Model S risulta dunque la berlina elettrica a quattro porte più veloce di sempre.

Tempo di sfide e di record da conquistare se pensiamo che la scorsa settimana lo stesso Musk lanciò una sfida alla nuova Porsche Taycan sul circuito del Nürburgring.

Il nuovo record conquistato dalla Tesla p100d sul circuito americano di Laguna Seca con il tempo di 1:36.55, batte i 1:37.54 ottenuti nel 2018 da una Jaguar I-Pace. Precisiamo che la Model S che ha ottenuto il record non è un modello di serie. Come specificato anche nel tweet, si tratta di un prototipo dotato di un powertrain “Plaid” che dovrebbe concedere al veicolo di ottenere prestazioni superiori grazie alla presenza di ben tre motori elettrici. A detta di Musk la nuova piattaforma è lontana dalla commercializzazione, infatti più di un anno di sviluppo separa il powertrain dall’implementazione sui futuri modello S, X e Roadster

 

Il record ottenuto dalla Model S conferma ancora una volta la presenza di Tesla ai vertici del settore elettrico e, direttamente, come l’azienda si stia “impegnando” a migliorare le prestazioni delle sue ammiraglie elettriche.

La prossima sfida per Musk sarà dunque quella al Nürburgring, cercando di strappare alla rivale Porsche Taycan l’attuale tempo record di 7:42 minuti. Previsto inizialmente per questa settimana, potrebbe essere rimandato per la messa in sicurezza della vettura.