Ibride e Elettriche

Tesla vicina alla completa guida autonoma: parola di Elon Musk

Il vulcanico CEO di Tesla, Elon Musk, ha confermato in prima persona la volontà di sviluppare una tecnologia di completa guida autonoma entro breve. Stando alle sue parole, l’obiettivo sarebbe “molto vicino”. La dichiarazione è stata estrapolata da un intervento video dell’imprenditore durante il World Artificial Intelligence Conference di Shanghai.

Nessun intervento umano

Il livello 5 è il più alto tra quelli previsti per gli standard di guida autonoma. Tale tecnologia permetterebbe all’automobile di viaggiare senza l’intervento del conducente, anzi: non sarebbe proprio necessario il volante e neppure la presenza di un essere umano a bordo. Di fatto un comportamento robotizzato che minaccerebbe il concetto di guida stessa.

Le Tesla di ultima generazione dispongono del sistema Auto Pilot: otto videocamere, dodici sensori a ultrasuoni e un radar trasmettono al computer di bordo dati sul percorso, il software di reti neurali li elaboro e permette una risposta piuttosto precisa. Secondo Musk, i tempi di una completa automazione non sarebbe così distanti e già da quest’anno potrebbero essere implementate alcune soluzioni conformi al livello 5 di automazione.

La corsa alla guida autonoma sta coinvolgendo diversi operatori, molti dei quali si trovano nelle silicon valley e appartengono più a compagnie di sviluppo informatico piuttosto che all’automotive. In questo senso, i grandi costruttori (anche in seguito alla crisi Covid-19) sembrano voler ridurre gli investimenti verso questa tecnologia, considerate ancora le molte incertezze.