Auto

Volkswagen, investimento da 2,3 miliardi per lo sviluppo della guida autonoma

Volkswagen è pronta a finalizzare un grande investimento di 2,3 miliardi di euro nella startup americana Argo AI, nota particolarmente come una società specializzata in tecnologie dedicate alla guida autonoma appartenente a Ford.

Nonostante la grande crisi causata negli ultimi mesi dalla pandemia da COVID-19, Volkswagen pone come obiettivo l’ottimizzazione delle tecnologie sui suoi nuovi veicoli. L’investimento finalizzato dalla casa di Wolfsburg, può essere inevitabilmente considerato come parte di un grande  progetto tra il marchio tedesco e quello americano nato con l’obiettivo di sviluppare auto elettriche e fondamentali tecnologie dedicate ai veicoli automatizzati. È inevitabile dunque che l’accordo sia necessario per accelerare ed ottimizzare lo sviluppo delle soluzioni riguardanti la guida assistita.

John Lawler ha cosi commentato il nuovo investimento da parte di Volkswagen:

“Mentre l’incertezza dell’attuale contesto economico ha creato sfide per partenariati e investimenti nello spazio autonomo, questa collaborazione rimane sulla buona strada e costituirà uno sviluppo positivo per tutte le parti interessate”.

La partnership vedrà inoltre condividere i costi di ricerca e sviluppo delle tecnologie di guida autonoma tra Ford e Volkswagen. Da parte di Ford sembrerebbe esserci l’intenzione di investire almeno 4 miliardi di dollari fino al 2023; una cifra decisamente importante destinata allo sviluppo di servizi da implementare sulle auto,  e l’eventuale risparmio ottenuto dai costi di sviluppo condivisi verrà utilizzata per l’ottimizzazione dell’ intera flotta di auto.