Tom's Hardware Italia
IT Pro

BT: a Milano un Customer Innovation Center e un negozio fantasy per clienti

Pagina 1: BT: a Milano un Customer Innovation Center e un negozio fantasy per clienti
A disposizione dei clienti, le nuove strutture di Milano, Amsterdam, Bruxelles e Parigi estendono la rete dei customer innovation showcase di BT

Far vedere e toccare con mano ai responsabili delle aziende italiane, alla ricerca di soluzioni tecnologicamente avanzate per servizi voce, dati e di elaborazione su rete fissa e mobile, come sia possibile razionalizzare il proprio ICT tramite le piattaforme BT, è stato l'obiettivo postosi dall'azienda con l'apertura di un nuovo Customer Innovation Center allocato a Milano presso il suo Data Center di Settimo Milanese.

Presso il centro i manager delle aziende interessate hanno la possibilità di vedere all'opera le più recenti innovazioni e servizi rilasciati da BT nel campo della comunicazione e del calcolo, compresi i servizi Cloud che vengono erogati in Italia tramite un Data Center tier 4 situato presso la medesima sede.

Il centro è stato organizzato per permettere di avere una visione specifica e anche di insieme di una serie di servizi BT che in pratica coprono a 360° le esigenze di ICT sia di una PMI che di una corporate con copertura internazionale.

I servizi BT sperimentabili dal vivo presso il centro

Dal punto di vista pratico, è possibile vivere un'esperienza altamente interattiva delle ultime soluzioni sviluppate da BT nei suoi laboratori del centro di ricerca e sviluppo situati nel Regno Unito e volti a migliorare l'efficienza di una organizzazione, per quanto vasta sia, sotto il profilo della comunicazione, dell'elaborazione e dei costi.

Cinque le aree specifiche comprese nel centro: BT One, BT Connect, BT Contact, BT Assure, BT Compute.

BT Connect  mostra i servizi voce, di unified communication e di collaboration. Nell'area è possibile sperimentare non solo sessioni di fonia o video ma anche la comunicazione video ottimizzata e un audio dolby. Impressionante la differenza tra audio normale e dolby.

La compressione permette di scaricare documenti di collaborazione in una frazione del tempo usualmente richiesto (a parità di banda) mentre con il dolby la sensazione è di essere con l'interlocutore remoto nella medesima stanza, con la possibilità in una conferenza di capire dove si trova il corrispondente rispetto a chi ascolta.

BT Contact è l'area dedicata al contatto con il cliente. E' possibile vedere come tramite le piattaforme BT sia possibile virtualizzare il lavoro degli operatori e abilitare l'interazione con il cliente praticamente mediante l'intera panoplia di dispositivi fissi, mobili, audio e video disponibili al momento.

Per quanto concerne le soluzioni  di contatto, audio e video utilizzabili in servizi di UCC le soluzioni sono costruite anche tramite piattaforme di nuova generazione di Cisco, con cui BT ha da tempo in atto un stretta collaborazione.

L'area demo dedicata alla UCC di nuova generazione e multisensoriale

Molto interessante è anche l'area BT Assure dedicata ai servizi di sicurezza. Ai clienti possono essere messe a disposizione una seri di funzioni che permettono di mantenere sotto stretto controllo la sicurezza delle proprie infrastrutture, individuare immediatamente attacchi anche di tipo complesso e focalizzati come il Denial of Service.

E' possibile anche disporre di una visione grafica immediata, su cui si può zoomare ed avere grafici, della propria infrastruttura e dei punti sotto attacco, della loro origine, tipologia, eccetera. Il servizio permette anche di disporre di report e informazioni da usare per attività forensic e per l'analisi degli incidenti in cui si è incorso.