IT Pro

HP Threat Central: cresce la collaborazione per la sicurezza

Tutti i report di vendor e analisti confermano che lo scenario delle minacce è in costante peggioramento. Ponemon nel suo "Cost of Cyber Crime Study 2013” per esempio stima in 46 miliardi di dollari la spesa per la sicurezza a livello globale, con un incremento del 20% nel il numero di violazioni e del 30% del costo di ogni singola violazione.

Uno dei meccanismi capaci di contribuire a controbattere questo crescente livello di minaccia e lo scambio d’informazioni per condividere esperienze e misure di contrasto. Sulla base di questo presupposto HP Enterprise Security Products in collaborazione con gli HP Labs ha sviluppato nel 2013 HP Threat Central, una piattaforma collaborativa d’informazioni sulla sicurezza che permette di condividere all'interno di una comunità dati e analisi sulle minacce fornendo intelligence in tempo reale su hacker, vettori degli attacchi e metodi e motivazioni all’origine delle attuali minacce.Questa a piattaforma viene ora potenziata con l’introduzione della HP Threat Central Partner Network, un sistema di collaborazione tra imprese impegnate nella sicurezza che sta alla base dell’importanza della collaboration a livello di industry per combattere gli attacchi. 

HP sta collaborando inizialmente con partner quali Arbor Networks, Blue Coat Systems, InQuest, ThreatGRID, Trend Micro e Wapack Labs allo scopo di produrre informazioni strategiche sulla sicurezza per fornire indicatori pratici alla comunità HP Threat Central.

HP Security Research e HP Enterprise Security Services forniranno dati alla piattaforma HP Threat Central in aggiunta alle informazioni condivise tra i membri della comunità e i partner.