IT Pro

Icecat, iniziato il trading delle azioni in NPEX

Nella giornata di ieri è iniziato il trading delle ricevute digitali della società olandese Icecat, editore globale e fornitore di informazioni sui prodotti, presso NPEX, borsa online delle PMI. Il periodo di sottoscrizione per la quotazione è stato chiuso con successo il 10 febbraio scorso e dal 17 febbraio le ricevute digitali sono state assegnate ai rispettivi utenti registrati sulla piattaforma SME Stock Exchange olandese NPEX. Gli investitori hanno sottoscritto più di 4,4 milioni di euro in ricevute digitali, a un prezzo di 10 euro ciascuna, nettamente al di sopra della soglia minima di 2,5 milioni di euro.

Come fare trading online

"Il processo di IPO è stato un successo.", afferma il CEO di Icecat Martijn Hoogeveen. "Ora stiamo utilizzando quanto ricavato per migliorare rapidamente i sistemi, servizi ed esercizi commerciali di Icecat. L'avvio della quotazione in borsa non ha soltanto dato maggior visibilità ad Icecat negli ambienti di affari e finanza, ma incoraggia anche il nostro team a intraprendere tutte le azioni necessarie per continuare ad espandere rapidamente il business di Icecat sulla gestione delle informazioni di prodotto in tutto il mondo".

Icecat è stata fondata nel 2009 e comprende diverse società sussidiarie come Icecat LLC (Icecat Ucraina) e Icecat Content Sourcing OÜ (Icecat Estonia) e la partecipazione Hatch B.V. I primi due sono responsabili per l'assunzione degli editori e dei software developer, mentre Hatch BV (già Iceleads) fornisce i tasti intelligenti "acquista ora" che aiutano i produttori a trasformare i loro siti web in generatori di lead misurabili per i propri rivenditori online. Icecat sta inoltre portando a termine l'acquisizione di Iceshop BV, uno sviluppatore di software e-commerce, che è anche parte del gruppo ecommerce iMerge.