IT Pro

Il video e il cloud viaggiano su rete ottica a 100G di Alcatel-Lucent

Alcatel-Lucent e Telefónica realizzeranno una rete ottica 100 Gbit/s, che coprirà le regioni nordoccidentali, meridionali e orientali della Spagna.

Elemento chiave della soluzione è la piattaforma di Alcatel-Lucent 1830 Photonic Service Switch (PSS), che permetterà a Telefónica di migliorare la capacità delle reti regionali per far fronte alla crescente domanda di connettività a Internet ad alta velocità e a banda ultralarga, espressa dalle aziende quale conseguenza della crescente diffusione delle reti mobili 4G LTE, dei servizi in cloud e di quelli video.

Switch Alcatel-Lucent per reti ottiche a 100Gb

Come evidenziato, la soluzione offerta si basa sulla tecnologia convergente 1830 PSS DWDM e OTN e sul sistema ottico di gestione 1350 (OMS). La rete ha una capacità di 8,8 Tbit/s (terabit al secondo) e può crescere fino a 24 Tbit/s, in modo da assicurare il trasporto di traffico legata a servzi video di massa.

A livello di infrastruttura il compito  della tecnologia a 100 Gbit/s di Alcatel-Lucent è quello di assicurare la resilienza necessaria e le funzionalità di auto ripristino basate sul control plane GMPLS in tutte le aree regionali per far crescere l’affidabilità e la qualità dell’esperienza utente.