Giochi in scatola

Corinth: chi sarà il mercante più ricco di Corinto?

Oggi parliamo di Corinth, il nuovo gioco da tavolo del game designer Sébastien Pauchon, edito da Days of Wonder.

Nel mondo antico Corinto era una potenza marittima e commerciale, crocevia di mercanti e importante centro dell’antica Grecia. In questo contesto i giocatori vestiranno i panni di mercanti ambiziosi, intenti in una serie di azioni diverse: inviare i propri sottoposti al mercato, consegnare le proprie merci presso le botteghe più prestigiose, espandere il proprio prestigio commerciale erigendo edificio. Tutto questo servirà ad assicurarsi il proprio posto, come miglior mercante, negli annali della storia della città.

Corinth è un gioco per 2-4 giocatori, ha una durata media di 30 minuti ed è adatto dagli 8 anni in su. In ognuno dei round di gioco bisognerà lanciare i dadi e, a seconda del risultato, i giocatori, a turno, sceglieranno che tipo di azione fare: consegnare le proprie merci presso i negozi del porto, acquistare del bestiame, o visitare il mercato. Lo scopo del gioco è quello di ottenere il punteggio più alto e, a seconda delle scelte che opererete, potrete impostare la vostra strategia per ottenere la miglior offerta per le vostre merci cercando di ostacolare i vostri avversari. Il gioco terminerà dopo un numero di turni variabile, 16 se al tavolo parteciperanno 4 giocatori, 18 se giocheranno 2 o 3 persone. Al termine della partita si conteranno i punti ottenuti, di cui avrete tenuto traccia sulle apposite schede segna punti, e si decreterà il vincitore.

Corinth sarà messo in commercio per il mercato europeo a partire da marzo e avrà un costo di 20€. In ogni scatola del gioco troverete: il tabellone del porto, 1 blocchetto da 150 schede segna punti, 9 dadi bianchi, 3 dadi gialli e il libretto delle regole.