Eventi

Dove vedere Villarreal – Atalanta in TV e streaming

L’Atalanta si prepara a inaugurare la sua terza Champions League consecutiva inaugurando, di fatto, il Gruppo F del torneo europeo di cui fanno parte anche il temibile Manchester United di Cristiano Ronaldo e lo Young Boys. Il match, Villarreal – Atalanta sarà disputato all’Estadio de la Cerámica (meglio conosciuto come Madrigal di Vila-Real) martedì 14 settembre alle ore 21:00.

Champions League

La squadra italiana allenata da Gian Piero Gasperini si prepara a partire per la Spagna, nello stesso Paese dove l’anno scorso si era fermato il sogno europeo perdendo contro il Real Madrid. Gli spagnoli, invece, sono reduci dalla vittoria della scorsa edizione dell’Europa League anche se non sono partito benissimo in campionato.

Champions League

Dove vedere la partita?

L’attesissima partita tra Villarreal Atalanta non verrà trasmessa in chiaro quindi sarà esclusivamente visibile per gli abbonati Sky e più precisamente sui canali Sky Sport Arena (204 del satellite) e Sky Sport (253 del stallite) oppure tramite l’app SkyGo su pc, tablet o smartphone. In streaming, invece, è possibile trovarla su NOW e su Infinity+ di Mediaset la cui applicazione è sempre disponibile per tutti i dispositivi mobile e fissi collegabili a internet.

Le probabili formazioni

L’allenatore del Villareal, Unai Emery, potrebbe affidarsi a un 4-4-2 con una difesa controllata da Mandi e Albiol. Per quanto riguarda le fasce del centrocampo, queste dovrebbero essere affidata a Mio Gomez e Alberto Moreno, mentre nella zona mediana potrebbe esserci spazio per Capoue e Tigueros. All’attacco i veloci Dia e Gerard Moreno.

Champions League

L’Atalanta, invece, non potrà contare su Muriel e allora Gasperini potrebbe applicare un 3-4-2-1 con Toloi, Demiral e Djimsiti in difesa con Maehle, Pasalic, Freuler e Gosens in centrocampo. Quest’ultimo potrebbe anche cedere il posto a Zappacosta. In attacco, invece, Malinovskyi e Zapata dovrebbero essere una certezza.

  • Villarreal (4-4-2): Rulli; Foyth, Mandi, Albiol, Pedraza; Gomez, Trigueros, Capoue, A. Moreno; Dia, G. Moreno.
  • Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata.