Parchi divertimento

Europa Park – Snorri Touren in soft opening!

Europa Park si trova a Rust, nella Germania del sud, ed è tra i migliori parchi tematici in Europa. Ancora una volta ha stupito: ha appena aperto in soft opening la nuova attrazione Snorri Touren. Dietro questa novità c’è una storia che inizia un anno e mezzo fa, andiamo quindi a riepilogare gli eventi che hanno portato a questo momento.

Il 26 Maggio del 2018 ad Europa Park si sprigiona un incendio di grandi dimensioni nei magazzini del parco, fortunatamente senza alcun ferito. L’intera area olandese e buona parte di quella scandinava presero fuoco in pochissimo tempo, venendo distrutte del tutto. Insieme ad esse sono andati in fiamme locali di backstage, la dark ride Piraten in Batavia, un teatro e diversi punti ristoro. Un danno assai ingente, stimato introno ai 50 milioni di euro. Il parco (assicurato), tuttavia si è ripreso immediatamente, anzi, ha anche aumentato il numero di visitatori.

Un evento assai spiacevole si è trasformato in opportunità. Il quartiere scandinavo è stato riaperto al pubblico questa estate, approfittandone per adeguare materiali ed impianti risalenti al 1990 secondo i più elevati standard attuali. Un’accurata progettazione degli spazi ha inoltre consentito di ricavare nei sotterranei del viale scandinavo una nuova dark ride: Snorri Touren, che è adesso aperta in soft opening (apertura non garantita per tutto il giorno e con alcuni effetti non ancora perfettamente funzionanti). L’inaugurazione ufficiale sarà tra un mese, il 23 Novembre esattamente in corrispondenza con l’apertura del parco acquatico Rulantica.

Nonostante gli spazi davvero ridotti, il parco è riuscito a tirar fuori un’attrazione da 4 minuti e 30 secondi, un grandissimo traguardo. In particolare si tratta di una dark ride di tipo classico su vetture con due file, ognuna delle quali in grado di ospitare due adulti ed un bambino. Inizialmente si pensava che Snorri Touren fosse una dark ride minore, invece quel che ci si è trovati davanti, benché ancora manchi qualche dettaglio, è un lavoro spettacolare, qualitativamente molto oltre le aspettative iniziali. Superiore per quanto riguarda la tematizzazione, ma soprattutto gli effetti, grazie all’utilizzo sapiente di schermi ben nascosti ed illuminazione ad hoc per simulare un viaggio in fondo al mare. Quasi alla fine dell’attrazione, ma non meno importante, è collocato lo schermo a cupola per immergere ancora di più gli ospiti nella storia, allungando così leggermente anche la durata dell’esperienza.

In definitiva un altro successo per Europa Park, che non smette mai di stupire. Peraltro, va sottolineato come Snorri Touren sia un viaggio all’interno dei mondi di Rulantica, ovvero quelli che si troveranno il prossimo mese nel parco acquatico di nuova costruzione poco distante. Quindi anche da questo punto di vista, vi è grande coerenza tematica. Proponiamo qui di seguito il video integrale dell’attrazione:

 

Proponiamo il modellino aereo di un aereo Airbus A320 sponsorizzato dal parco, attualmente in volo nei cieli europei.