Cinema e Serie TV

I migliori film romantici da scoprire su Netflix

Il giorno di San Valentino è ormai alle porte e i cinefili di tutto il mondo si stanno attrezzando per una serata in dolce compagnia…di un bel film! Abbiamo già fatto un po’ di ordine tra le varie scelte a vostra disposizione su Prime Video, ora però vogliamo dedicarci ai migliori film romantici su Netflix. La piattaforma streaming di Reed Hastings propone infatti una vastissima offerta di lungometraggi sentimentali. Abbiamo provato a tracciare qualche coordinata per orientare la vostra scelta, a seconda che siate interessate a una commedia cult, un film in costume, un lungometraggio di animazione o, perché no, una storia d’amore fantascientifica.

I migliori film romantici su Netflix:

Il diario di Bridget Jones

Foto generiche

Esattamente vent’anni fa, l’unica e inimitabile Bridget Jones si apprestava a fare breccia nei cuori degli spettatori di tutto il mondo. Era infatti il 2001 quando Il diario di Bridget Jones iniziò il cammino che nel giro di pochissimo lo portò a diventare uno dei film romantici più amati di sempre. Un vero e proprio piccolo cult, a rivederlo oggi i più malinconici rimpiangeranno i bei tempi andati della gioventù di tre attori di prim’ordine come Renée Zellweger, Colin Firth e Hugh Grant (visto recentemente in The Undoing).

Foto generiche

Comunque sia, il film brilla di luce propria. Una commedia perfettamente ritmata e congeniale per una rilassante, spensierata e romantica serata insieme alla vostra dolce metà. Tratto dal romanzo omonimo di Helen Fielding.

Orgoglio e pregiudizio

A proposito di romanzi, o meglio, di letteratura, se siete amanti delle trasposizione cinematografiche la versione di Orgoglio e pregiudizio con protagonista Keira Knightley è il film giusto da recuperare. L’appassionante e appassionata trama è risaputa. Il testo è un classico, nonché uno dei romanzi più amati e popolare di sempre.

Foto generiche

Il film di Joe Wright riesce nell’impresa di rispecchiarne a dovere ogni singolo dettaglio, dalla cornice scenica di grande fattura (che può vantare due nomination agli Oscar per costumi e scenografia) sino ai sussulti d’amore più celati. Il compositore italiano Dario Marianelli è l’autore della bellissima colonna sonora, nominata anch’essa ai premi Oscar.

Your Name

Dalla grande tradizione letteraria inglese, alla grande animazione cinematografica giapponese. Your Name è uno degli anime più famosi del nuovo millennio (tanto che J.J. Abrams era interessato a produrne un adattamento). Campione di incassi in Giappone, in poco tempo il film è diventato un cult indiscusso in tutto il mondo e ha consacrato il nome di Makoto Shinkai. Una storia d’amore a spasso nello spazio-tempo in cui il sentimento che lega i due protagonisti è solamente lo spunto iniziale per poi indagare tematiche altrettanto profonde.

Foto generiche

Nel film si parla infatti di destino, di magia, di indefinito. L’età dell’adolescenza viene indagata da vicino, sia per quanto riguarda i cambiamenti emotivi che fisici, ma probabilmente è la regia il vero asso nella manica del lungometraggio: un lavoro ammaliante e sinuoso in grado di sedurre l’occhio dello spettatore tanto quanto toccare le corde emotive a lui più care.

One Day

Certo, in questo caso non possiamo parlare di salti nel tempo, eppure anche One Day è un film romantico completamente basato su questa dimensione. Anne Hataway e Jim Sturgess interpretano i due amanti destinati (?) a incontrarsi un solo giorno ogni anno.

I loro passi continuano parallelamente e dai tempi dell’università poco alla volta si procede verso l’età adulta, con tutte le difficoltà che la vita è pronta a presentare. Proprio come le rispettive esistenze, anche il film pian piano si è fatto strada tra gli spettatori più disparati divenendo un piccolo punto di riferimento soprattutto per i giovani in cerca di una storia d’amore alternativa. Forse è vero quel che gli venne criticato dieci anni fa, ai tempi dell’uscita in sala, ovvero di essere un po’ troppo simile a Harry, ti presento Sally… Tuttavia One Day resta un film semplice e genuino che potrebbe fare al caso vostro per questi giorni.

Foto generiche

Se mi lasci ti cancello

A proposito di cult emotivi, Se mi lasci ti cancello è il film giusto per chi cerca una commedia originale, cervellotica e sorprendente. I protagonisti di questa folle (in tutti i sensi) storia d’amore sono Kate Winslet e Jim Carrey (recentemente visto in Sonic). La loro relazione è ormai giunta al termine e lui deciderà di ricorrere a una cura fantascientifica in grado di cancellare i ricordi di lei dalla sua memoria di modo da non soffrire più le pene d’amore. Sembra quasi lo spunto di una puntata di Black Mirror e in effetti potrebbe esserlo.

Foto generiche

Diretto da Michel Gondry e sceneggiato da Charlie Kaufman però, il film è più un trattato di filosofia. Una lode al sentimento più irrazionale di tutti in grado di vincere qualsivoglia barriera. I più romantici tra i cinefili rimarranno assolutamente colpiti e spiazzati da questa piccola perla nascosta che merita tutta la nostra attenzione.

Foto generiche

Lei

A proposito di Black Mirror, Lei sin dai tempi della sua uscita in sala (e del suo trionfo agli Oscar dove si aggiudicò il premio per la miglior sceneggiatura e la nomination per il miglior film) fu subito accostato alla serie televisiva. La storia è infatti strettamente legata alla tecnologia. Si narra del rapporto (se così possiamo chiamarlo) d’amore tra Theodore (un eccellente Joaquin Phoenix) e Samantha, ovvero il sistema operativo da lui adottato per fargli compagnia.

Samantha è una sorta di Siri la cui voce viene prestata, nella versione originale, da Scarlett Johansson. Lei è la lei che dà il titolo al film, una parabola molto sottile e sintomatica dei tempi più contemporanei in cui l’individuo deve fare i conti con relazioni costantemente filtrate da una tecnologia tanto attraente quanto subdola. Non proprio una storia d’amore serena e solare, tuttavia un film romantico che lascia il segno e potrebbe essere l’ideale per chi cerca una serata più impegnata.

Foto generiche

I ponti di Madison County

Per chi invece volesse concedersi un tuffo nel passato cinematografico più melodrammatico e focoso, la scelta non può che essere I ponti di Madison County. Il film diretto e interpretato da Clint Eastwood, racconta la brevissima storia di passione tra il suo personaggio e quello interpretato da Meryl Streep. Nella rapida parentesi che sconvolgerà per sempre le loro vite, i due amanti non si risparmiano e vivranno un viaggio di emozioni rare come non accadrà mai più nella loro vita.

Foto generiche

Impossibile trattenere le lacrime per quello che ancora oggi è considerato uno dei migliori titoli diretti da Eastwood. Dopo numerosi ruoli e regie in progetti decisamente più mascolini, tra western, film bellici o sfrenati polizieschi, l’autore si cimenta con un melodramma che ha fatto scuola. Meryl Streep è semplicemente fantastica e il finale sotto la pioggia resta una delle scene più struggenti della Storia del cinema.

The Terminal

Foto generiche

Anche Steven Spielberg si è cimentato con la commedia romantica. Questa volta senza roboanti effetti speciali, temibili dinosauri o creature aliene giunte da ogni dove. The Terminal è la storia (vera) di un uomo rimasto bloccato all’interno di un aeroporto statunitense per ragioni burocratiche. Tom Hanks (che ha da poco esordito su Netflix anche nel film Notizie dal mondo) è strepitoso nella parte e sarà degnamente spalleggiato da Catherine Zeta Jones che interpreta una hostess di volo con la quale poco alla volta il malcapitato protagonista inizierà a relazionarsi.

Foto generiche

Il film è praticamente tutto girato dentro il terminal di un aeroporto ma il clima, le situazioni, i colori e il romanticismo sono quelli tipici di una commedia sofisticata della golden age hollywoodiana. Si ride, ci si commuove e si celebra l’amore dall’inizio alla fine. Una piccola sorpresa lontana dai canoni più avventurosi in cui siamo soliti imbatterci nelle pellicole dal grande regista, ma non per questo da sottovalutare. Soprattutto in una serata magica come quella di San Valentino.

Scopri questi e altri film romantici su Netflix.