Gadget

Bellissimi gadget Pokémon per i fan della serie | Febbraio 2021

A meno che non abbiate passato gli ultimi 20 anni su di un altro pianeta (perché anche vivendo sulla Luna sarebbe impossibile non conoscerli), allora avrete sicuramente un’idea piuttosto chiara di cosa siano i Pokémon. Un universo di mostriciattoli digitali nati sull’originale Game Boy e poi letteralmente esplosi in una moltitudine di media diversi, dal cinema ai fumetti, passando ovviamente per serie animate e giochi di ogni tipo tra cui, come un faro, svettano le carte collezionabili che appassionano tantissimi giocatori in tutto il mondo al pari del ben più blasonato Magic: The Gathering.

Nati nel 1996 dal genio di Satoshi Tajiri, i Pokémon vengono concepiti come animaletti da compagnia il cui mondo, per quanto incentrato sul loro addestramento e relativi combattimenti, fosse privo di una violenza turpe e sanguinolenta, così da poter essere ad uso e consumo tanto dei più grandi quanto dei più piccoli. Nati sin da subito per il mondo dei videogame, furono immaginati da Tajiri quando questi conobbe il primo Game Boy, convincendosi che poteva essere la console perfetta per poter ricreare digitalmente quella che era una sua grande passione sin dall’infanzia: la caccia agli insetti.

Pokemon Logo

Classe 1965, affetto da sindrome di Asperger e descritto, tempo dopo, dalla stessa Nintendo come eclettico ma eccentrico e stravagante, Taijiri non nasceva game designer, pur essendo un grande appassionato di videogame. Radunati alcuni amici aveva fondato una piccola rivista dedita ai videogame, Game Freak, e quando esordì il Game Boy pensò subito alla possibilità di utilizzare il cavo Game Link (che all’epoca connetteva due Game Boy per il gioco cooperativo e competitivo) per dare vita a quella stravagante idea di collezionare insetti digitali. Fondò quindi, insieme ai suoi compagni, la compagnia di sviluppo Game Freak (omonima della sua stessa rivista) e si propose a Nintendo con l’idea che sarebbe stata poi alla base dello sviluppo dei Pokémon: dei mostri dall’aspetto giocoso e buffo, che vivono in un mondo in armonia con gli esseri umani, che catturano, allevano e addestrano i Pokémon proprio come lui immaginava di fare con i suoi adorati insetti.

Lo sviluppo del primo gioco, che avrebbe poi portato alla creazione di ben due titoli, ovvero Rosso e Blu, durò la bellezza di sei anni e superò innanzitutto la titubanza di Nintendo, che non vedeva di buon occhio l’idea di un gioco basato, innanzitutto, sulla violenza tra mostri. Epurato però di ogni aspetto truce, come il sangue, le ferite e soprattutto la morte, il gioco procedette il suo sviluppo superando, nel mentre, numerose difficoltà economiche ed il costante rischio per Game Freak di finire in bancarotta. Arrivati ufficialmente sul mercato nel febbraio 1996 con il nome di Pokémon (parola derivante dalla fusione di Pocket e Monster), i mostri di Nintendo ottennero un successo istantaneo nel loro paese d’origine, la qual cosa convinse la casa madre a distribuire il gioco nel resto del mondo sicché, con oltre due anni di ritardo (il 30 settembre 1998), i primi 151 mostri di Tajiri arrivarono anche in occidente. Il resto, come si suol dire, è storia.

Pikachu & Eevee

Beniamini di almeno due o tre generazioni di fan, i Pokémon sono artefici di un merchandising sterminato che copre una moltitudine di campi, da quelli più ovvi fatti di giocattoli e memorabilia vari sino agli oggetti di arredo e gli utensili per cucina. In Giappone, in particolare, i mostriciattoli creati da Game Freak sono protagonisti di prodotti innumerevoli, molti dei quali vincolati ai soli confini nazionali dove, come immaginerete, i Pokémon sono più popolari che mai e, anche se l’ultimo capitolo non è stato capace di raccogliere il clamore mediatico sperato (pur costituendo un enorme successo), qui i Tom’s restiamo profondamente innamorati di Pikachu & Co, tanto da aver pensato di offrirvi questo articolo, con una selezione dei prodotti che non possono mancare alla collezione di qualsiasi fan.

Impresa decisamente ardua se considerate non solo l’immensa quantità di distributori su licenza ma anche, e soprattutto, la smodata mole di prodotti contraffatti e di dubbia fattura e provenienza. Tuttavia, siamo comunque riusciti a selezionare per voi il meglio del meglio, onde consegnarvi questi bellissimi gadget per i veri fan dei Pokémon, pescando solo prodotti originali e garantiti e, soprattutto, disponibili in Italia.

Bellissimi gadget Pokémon per i fan della serie

Le spille delle palestre

pokemon spille palestre
Che siate amanti dell’anime o dei videogame, saprete sicuramente che per diventare degli allenatori certificati occorre raccogliere le 8 spille che i rispettivi capi palestra delle singole regioni concedono solo a chi è in grado di batterli in combattimento. Una regola che va avanti sin dall’originale videogame Rosso/Blu, e che ha portato negli anni alla scoperta di innumerevoli rivali, e di altrettante preziose spillette. Le spille, dunque, sono per noi un gadget irrinunciabile per chiunque voglia dichiararsi un fan. Oggi come oggi (salvo disponibilità) se ne trovano set per ognuna delle regioni note, da quelle dell’originale Kanto, terra di origine di Ash/Satoshi, passando per Johto, Sinnoh e Kalos. Certo, ottenerle senza combattere sarà un po’ come barare, ma per questa volta chiuderemo un occhio.

» Clicca qui per acquistare le spille delle palestre


Il New Nintendo 2DS Limited Edition

pokemon 2ds pikachu
Visto che quando si parla di Pokémon si parla soprattutto di videogiochi, per un collezionista è impossibile non avere a disposizione una delle console Nintendo disponibili sul mercato con cui poter affrontare nuove ed infinite avventure. Certo, anche in questo caso l’allenatore che è in voi non può (e non deve) accontentarsi di una console dall’aspetto generico, ma occorre puntare solo al meglio del meglio. Se parliamo di portatili, casa perfetta e preferita dai mostriciattoli Nintendo, allora non potete lasciarvi scappare questa bellissima edizione limitata del New Nintendo 2DS dedicata a Pikachu, per fortuna ancora largamente disponibile e neanche così sovrapprezzata rispetto all’uscita originale. Di colore giallo intenso, è caratterizzata sul fronte dal viso del celebre Pokémon, ed è davvero molto carina da vedere, peccato solo che si tratti di una delle poche edizioni limitate di questa console a non includere nessun gioco! Se poi avete voglia di restare in tema ma il volto paffuto (e giallo) di Pikachu non vi convincono, allora potreste puntare alla Poké Ball Limited Edition, che ad un prezzo lievemente più alto vi offre una console completamente rossa, con la parte frontale colorata per richiamare all’aspetto di una delle leggendarie Sfere Poké. Gioco non incluso anche in questo caso.

» Clicca qui per acquistare New Nintendo 2DS Pikachu Edition
» Clicca qui per acquistare New Nintendo 2DS Poké Ball Edition


La Nintendo Switch Lite di Spada & Scudo

Switch Lite Spada e Scudo
Sempre in tema videogame, è doveroso presentarvi l’edizione limitata di Nintendo Switch Lite, uscita per altro in tempi piuttosto recenti, e dedicata all’ultimo capitolo del franchise, ovvero Pokémon Spade e Scudo. Completamente brandizzata a tema, con tanto di colorazione creata ad hoc, questa versione di Switch Lite (ovvero la versione di Switch che non può essere connessa alla tv), è la scelta ideale per chi vuole entrare nel mondo di Switch attraverso un’edizione più economica della sua console di punta, ma senza correre alcun rischio in termini di portabilità dei giochi. Certo, va segnalato che questa edizione non include in alcun modo nessuno dei due titoli Pokémon, tuttavia si tratta comunque di un’edizione a tiratura limitata che, ne siamo certi, ben presto varrà un bel po’!

» Clicca qui per acquistare Nintendo Switch Lite Pokémon Spada e Scudo


La Poké-sveglia

Sveglia Bulbasaur
Piccola ma elegante, questa sveglia a forma di Poké Ball farà la gioia di qualunque fan dei mostri Nintendo grazie ad un design grazioso ma funzionale. Riproduzione per dimensioni ed estetica della classica sfera Poké rossa e bianca, è adornata nella parte superiore da un piccolo Bulbasaur intento in una pennichella tra un combattimento e un altro. Dotata di un display led retroilluminato con indicatore di ora, data e temperatura, è munita anche di una luce led soffusa, che illumina il piccolo Bulbasaur su di essa di una tenue luce verde.

» Clicca qui per acquistare la Poké-sveglia


Vaso per piante Bulbasaur

pokemon vaso bulbasaur
Uno dei problemi tipici di un nerd è quello di trovare il vaso giusto per le proprie piante da interni. Ok, magari non è proprio un problema di tutti, ma a volte per dare un tono all’ambiente non basta una bella pianta, serve anche il giusto suppellettile in cui esporla. Per fortuna gli amanti dei Pokémon possono contare su questo grazioso vasetto in ceramica, perfetto per contenere piante grasse o simili. Di un colore verde brillante, delle dimensioni di 11,5 cm x 8cm, questo vaso è nulla più che una versione stilizzata dell’adorabile Bulbasaur, che all’occorrenza può essere ulteriormente decorato così da munirlo di occhi e bocca. Non siamo sicuri sia il vaso che stavate cercando, ma di certo è uno di quegli oggetti che ci siamo immaginati ad arredare gli interni della casa del Professor Oak.

» Clicca qui per acquistare il vaso per piante Bulbasaur


Salvadanaio Pikachu

Pikachu salvadanaio
Come si può insegnare ad un bambino il valore del risparmio? Difficile dirlo, ma se chiedete un consigli a noi, una buona soluzione potrebbe essere quella di regalargli questo salvadanaio animato con Pikachu. Sostanzialmente si tratta di una piccola scatola meccanica in cui, poggiano una moneta sull’apposito appoggio, si attiverà un meccanismo che farà apparire un Pikachu dalla scatola, che con una zampa metterà la moneta al sicuro. Le monete possono poi essere raccolte grazie ad una chiusura circolare presente sul fondo del salvadanaio.

» Clicca qui per acquistare il Salvadanaio Pikachu


 

Il Monopoly Pokémon

pokemon monopoly
Ormai dovreste saperlo: esistono Monopoly in tutte le salse. Si tratta di prodotti ufficiali e su licenza che uniscono il popolare gioco da tavolo con i marchi più disparati e tra questi, ovviamente, ne esiste anche una versione a tema Pokemon. Quella attualmente in commercio è la seconda edizione, che a differenza dell’originale ha le pedine ottonate (in virtù delle originali che erano a colori), per il resto si tratta del classico gioco con un tabellone rivisto ed a tema Pokémon, ispirato alla regione di Kanto. Unico appunto è in inglese, ma essendo le regole quasi del tutto sovrapponibili al gioco originale non dovreste avere problemi di sorta.

» Clicca qui per acquistare il Monopoly Pokémon


Le costruzioni in stile Lego

pokemon mega construx
Che però non sono Lego, ma Mega Construx, ovvero uno dei brand del marchio Mega Block e, dunque, di proprietà della Mattel. Una cosa non da sottovalutare, perché si parla di giocattoli certificati per qualità e garanzia tant’è che la massiccia linea dedicata ai Pokémon difficilmente vi troverà scontenti. La scelta è ottima e spazia attraverso alcuni dei più celebri mostriciattoli Nintendo anche se, va detto, col tempo questi set sono diventati estremamente ricercati e collezionabili il che, come immaginerete, ha comportato il veloce esaurimento di alcuni dei più ambiti, come quelli dedicati a Venusaur e Mew Two. Perfetti negli incastri e nella modellazione, una volta costruiti i personaggi sono persino articolati, il che li rende perfetti sia da montare che per giocare. Considerati i prezzi davvero concorrenziali e la licenza ufficiale, non c’è davvero alcun motivo per non collezionarli tutti!

» Clicca qui per acquistare i set MEGA Construx dei Pokémon


Il set allenatore fuoriclasse Spada e Scudo

set allenatore fuoriclasse Spada e Scudo
Se dici Pokémon dici certamente il popolare videogame Nintendo, ma come qualunque fan sa bene oltre ad il mondo digitale, esiste un intero universo di carte collezionabili che, oltre ad essere un’alternativa divertente al ben più blasonato Magic: The Gathering, è anche un punto di riferimento nel mondo del collezionismo, con pezzi per carte singole che arrivano anche a prezzi assurdi! Tuttavia, qualora non vogliate spendere cifre folli, la soluzione può essere quella di accaparrarsi uno degli arci noti set “fuoriclasse”, ovvero delle confezioni a tiratura limitatissima che vengono rilasciati sul mercato in concomitanza dell’arrivo di nuove espansioni. Molti sono ormai introvabili ma il più recente, quello dedicato alla coppia di videogame Spada & Scudo è ancora disponibile a prezzi accettabili. Il set comprende 65 bustine protettive con Zacian o Zamazenta, 45 carte Energia, una guida giocatore per l’espansione Spada e Scudo, 6 dadi segnalini danno, 1 dado lancia-moneta valido per le gare, 2 segnalini delle condizioni speciali in plexiglas, 1 cofanetto da collezione dotato di quattro divisori per conservare e organizzare tutto il contenuto ed una carta codice per il gioco Pokémon Online. Insomma, un set di tutto rispetto!

» Clicca qui per acquistare il set Allenatore Fuoriclasse


Le Poké-Cuffie

Le Poké-Cuffie
Un vero e proprio must per qualunque amante dei mostriciattoli Nintendo, le cuffie a tema Pokémon imperversano sul mercato da diversi anni. Ne esistono dunque di tantissime fatture e di diversa natura anche se non tutte si possono fregiare della licenza originale di Nintendo la quale, stranamente, non ha mai proposto un prodotto a tema da accostare alle sue console portatili. Il nostro consiglio? Puntare a quelle prodotte a partire dal 2016 da OTL, tra le pochissime a godere di una licenza ufficiale, oltre che di un design davvero delizioso. Intendiamoci: non si tratta di un prodotto da top di gamma, capace di restituire chissà quale qualità audio, ma funzionano bene, sono solide e vanno più che bene per un uso quotidiano. In più i padiglioni bombati richiamano in modo elegante la forma e il design della classica Poké-Ball il che, visto il contesto, è più che sufficiente!

» Clicca qui per acquistare le cuffie OTL Pokémon


La Poké-Ball da pranzo

Poké Ball Pokeball Lunch Box
Siete stanchi di portarvi in ufficio i soliti contenitori per i pranzo senza stile e senza eleganza? Volete ricordare a tutti quanto il vostro amore per i Pokémon sia inarrestabile? Allora non avete altra scelta che acquistare questa bellissima launch box prodotta dalla Skater, la cui particolarità è quella di essere una vera e propria Poké-Ball! Dal diametro di 11 × 10.4 cm,e dotata di una chiusura a cordoncino (rigorosamente a tema), questa launch box è costituita in resina e polipropilene ed è solida e resistente agli urti. Partizionata in due scompartimenti diversi, include un contenitore ermetico e un comodo piatto e può contenere sia cibi caldi che freddi. In poche parole: comoda e bellissima!

» Clicca qui per acquistare la lunch box