Cinema e Serie TV

Il nuovo Batman di Ben Affleck ha una batmobile ibrida

Batman può andarsene in giro su una Batmobile ibrida? Visto che siamo nel 2014 forse la risposta dovrebbe essere "sarebbe ora" e a quanto pare l'auto del prossimo film sarà proprio una di quelle con un motore elettrico affiancato a quello tradizionale. Ad affermarlo è Patrick George di Jalopnik, che sostiene di averlo saputo da una fonte affidabile vicina alla produzione di "Batman vs Superman – Dawn of Justice", film che sarà diretto da Zack Snyder e interpretato da Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman, Gal Gadot (Wonder Woman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Jeremy Irons (Alfred) e Laurence Fishbourne.

Il regista tra l'altro ha già mostrato l'auto nei giorni scorsi, insieme al costume del nuovo Cavaliere Oscuro – che per estetica sembra andare a ripescare nelle immagini del classico fumetto DC. Un mezzo che ricorda in parte quello che guidava Christian Bale, ma con un taglio un po' meno aggressivo; linee più eleganti ma non certo quelle di una Prius.  

###old2672###old

L'auto, sostiene George, come quella precedente sarà un veicolo guidabile in strada che la produzione userà per scopi promozionali negli anni a venire. Certo, fa una strana impressione pensare a Batman che guida un'auto ibrida ma a pensarci bene è una cosa del tutto sensata: che senso ha salvare il mondo con una mano e distruggerlo – inquinandolo – con l'altra?

Batman, poi, come tutti i grandi eroi dev'essere anche di buon esempio per i suoi ammiratori, e nel 2014 non si può più proporre ai ragazzi uno che se ne va in giro con un auto di grossa cilindrata, rumorosa, puzzolente e sporca. Troppo demodé, troppi cliché negativi, il motore rombante – al cinema – farà la fine dell'eroe fumatore.

Sarà un Batman New Age allora? Forse sì, ma è uno che affronterà a testa alta un Superman arrabbiatissimo – quindi non è certo il caso di etichettarlo come mammoletta solo per l'auto che guida. Oppure sì?