Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Cinema e Serie TV

Netflix acquista i diritti delle Cronache di Narnia!

Quella de "Le Cronache di Narnia" è una serie che, purtroppo, al cinema non ha ricevuto il giusto consenso. Vuoi per l'immancabile (e inaffrontabile) confronto con la maestosa produzione de Il Signore degli Anelli, vuoi per la mancanza di un piano di produzione preciso che desse continuità e prestigio all'opera di C.S. Lewis in versione cinematografica.

La notizia del giorno è che tutto questo starebbe per cambiare, o almeno questo parrebbe il piano di Netflix che si sarebbe accaparrata i diritti per una serie di trasposizioni legate ai libri di Lewis, in un progetto che coinvolgerà sia film che serie tv.

A rivelarlo è la pagina ufficiale Facebook de Le Cronache di Narnia, che con un post ha annunciato la partnership con la piattaforma video. 

Non sono state rilasciate dichiarazioni in merito al budget del progetto, o al numero di contenuti che verranno prodotti, ma quel che è certo è che Netflix si sarebbe accaparrata i diritti dell'intera serie letteraria (7 libri), e la prospettiva parrebbe quella di dare luce ad ogni storia possibile nata dalla penna di Lewis. 

L'intenzione, in ogni caso, è quella di creare sia una serie di film che una serie tv (o più di una), con produzioni realizzate assieme alla produzione di Mark Gordon, Douglas Gresham e Vincent Sieber. Tre produttori che avranno il compito di sviluppare e supervisionare il progetto nella sua totalità, per dare alla produzione un unico, ampio, respiro.

Le Cronache di Narnia, quindi, surclassando il progetto delle serie tv Marvel dedicate ai Difensori, e diventa ufficialmente il più ampio e ambizioso progetto della piattaforma di streaming. A nostro giudizio un segnale abbastanza lampante di quanto Netflix voglia, in tutto e per tutto, digrignare i denti nei confronti dei sempre più numerosi competitor.

Curioso, poi, il fatto che proprio in questo momento sia comunque in lavorazione un nuovo film del franchise, Le Cronache di Narnia: La sedia d'argento, che dovrebbe arrivare al cinema nei prossimi anni. A questo punto i progetti si allineeranno o resteranno distinti?

Per ora non è dato saperlo anche se pare impossibile che si trovi un compromesso visto che Le Cronache sono in mano a Disney che, proprio il prossimo anno, lancerà una piattaforma streaming proprietaria con l'intento di staccarsi proprio da Netflix. 


Tom's Consiglia

Le Cronache di Narnia è una bellissima serie di racconti, perché non recuperarli in questa lussuosa, ma economica, edizione?