Libri e Fumetti

Scott Snyder: nel 2021 solo progetti “secondari” per DC

Scott Snyder, uno degli architetti della DC degli ultimi anni, ha concesso una lunga intervista ai microfoni di newsarama parlando del suo futuro e rivelando che il suo obbiettivo per il 2021 è quello di allontanarsi dalla “central line” della DC per dedicarsi a progetti “secondari” e soprattutto a quelli creator-owned.

Niente paura però perché Scott Snyder ha rassicurato i fan dicendo che non intende abbandonare la DC né tantomeno i supereroi.

Lo scrittore ha confermato di voler lavorare con maggior costanza sulle sue serie creator-owned pur continuando a scrivere per la DC ma non come fatto negli ultimi 10. L’idea alla base di questa è quella di dare l’opportunità anche ad altri scrittore, giovani e meno giovani, di potersi cimentare con i big della casa editrice come Batman, Superman e Wonder Woman.

In questo senso ha anche confermato di voler far rivivere il suo workshop per giovani scrittori che ha tenuto dal 2015 al 2018 salvo poi fermarsi proprio a causa degli impegni sempre più serrati.

Foto generiche

Snyder ha confermato che ha tanto da fare oltre i supereroi. Dopo aver lanciato con successo Undiscovered Country per Image, lo scrittore ha parlato di NOTG un progetto che sta portando avanti con l’italiano Francesco Francavilla, del ritorno ancora senza una data precisa di Wytches con Jock e di almeno altri due progetti con Rafael Albuquerque e Greg Capullo.

Per quanto riguarda DC invece Scott Snyder ha tirato in ballo il finale di American Vampire e Batman – L’ultimo Cavaliere sulla Terra confermando che sono questi i tipi di progetti a cui vorrebbe dedicarsi per un po’. Nello specifico lo scrittore vorrebbe progetti che non fosse troppo connessi alla continuity principale di modo da avere maggiore libertà d’azione.

Ricordiamo che attualmente Scott Snyder e Greg Capullo sono impegnati sull’evento Dark Nights: Death Metal, sequel del fortunato Dark Nights: Metal, a cui seguirà il misterioso Endless Winter.

Acquista Batman – L’ultimo Cavaliere sulla Terra cliccando QUI.