Cinema e Serie TV

Star Trek: Picard, Akiva Goldsman spiega il ritorno di Q nella seconda stagione

La seconda stagione di Star Trek: Picard, serie TV che ha visto Patrick Stewart riprendere l’iconico ruolo del capitano Jean-Luc Picard, sarà caratterizzata dal ritorno di Q, l’essere onnipotente ben noto ai fan del franchise.

Star Trek: Picard Q

Come si è potuto constatare dal trailer ufficiale, pubblicato in occasione del First Contact Day, a interpretarlo ci penserà ancora una volta dal mitico John De Lancie. A spiegare le ragioni dietro al suo ritorno ci ha pensato il produttore della serie, Akiva Goldsman:

“Alcuni pensano che Q sia soltanto un essere divino. In realtà la concezione è molto più profonda perché si tratta di un personaggio che ha avuto un impatto significativo nella vita di Picard. Nella seconda stagione esploreremo il tema della connessione e Q sarà un espediente fondamentale per farlo. Così come fatto con Picard, ci sembrava doveroso far tornare in scena in grande stile anche lui”.

Il grande ritorno di Q nella seconda stagione di Star Trek: Picard

La prima apparizione di Q risale al pilot di Star Trek: The Next Generation, serie TV andata in onda dal 1987 al 1994. La sua ultima comparsa è invece avvenuta in Star Trek: Lower Decks, serie animata ambientata a bordo della U.S.S. Cerrito che ha saputo esplorare nel dettaglio alcune dinamiche sociali rimaste soltanto in superficie nelle precedenti serie del franchise.

La seconda stagione di Star Trek: Picard rappresenterà quindi una grande occasione per rivedere Q e il capitano nuovamente assieme. Al momento non è ancora stata annunciato una finestra di lancio precisa, ma quel che è certo è che arriverà nel 2022. In America lo show va in onda su Paramount+.

Star Trek: Picard

Nel cast troveremo anche Alison Pill, Isa Briones, Evan Evagora, Michelle Hurd, Santiago Cabrera, Jeri Ryan, Orla Brady, e Brent Spiner. In attesa dei nuovi episodi, potete recuperare la prima stagione nella sua interezza su Amazon Prime oppure acquistarla nella versione Blu-Ray cliccando qui.