Cinema e Serie TV

Star Wars IX: il ritorno di Palpatine sarà giustificato

In vista dell’arrivo del un nuovo capitolo dedicato alla saga di Star Wars non mancano i dibattiti accesi da parte dei fan più accaniti. A quanto pare alcuni di loro sarebbero scettici sul ritorno di Palpatine nella nuova pellicola di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker. Infatti, per molti, la presenza del personaggio di Lord Sidious nel capitolo 9 di Guerre Stellari è stata una mossa strategica e necessaria per dare una marcia in più ad una pellicola poco convincente.

Non è dello stesso parere il regista J.J. Abrams, infatti egli avrebbe affermato che il tutto sarà giustificato. Effettivamente, però, è molto strano pensare che un personaggio scomparso nella prima trilogia possa tornare in questo nuovo capitolo. In ogni caso il regista ha deciso, durante un’intervista, di fornire chiarimenti in merito alla vicenda. Ecco le sue parole:

“Alcune persone pensano che non avremmo dovuto ripercorrere l’idea del ritorno di Palpatine, e li comprendo assolutamente. Ma se andate a cercare nella storia dei nove film, non so quanti libri abbiano gli ultimi capitoli che possano non avere nulla a che fare con quanto accaduto in precedenza. Se guardate i primi otto film tutto ciò che è stato predisposto per l’ultimo film è stato mostrato in qualche modo.”

Dunque, secondo le parole di J.J. Abrams, per comprendere a pieno il motivo del ritorno del personaggio di Palpatine sarà necessario guardare il nuovo film Star Wars: L’Ascesa di Skywalker in modo tale da poter ripercorrere a ritroso tutte le varie vicende e capire tale scelta. Tutti coloro i quali non vedono l’oro di assistere alla proiezione del nono capitolo di Guerre Stellari dovranno attendere sino al 18 dicembre. In ogni caso, voi cosa ne pensate del ritorno di Lord Sidious? Fatecelo sapere attraverso i vostri commenti.

In attesa di vedere il nuovo capitolo, a questo link, è possibile acquistare la saga completa di Stra Wars in Blu-ray. Approfittatene e non lasciatevela scappare.