Parchi divertimento

Super Nintendo World: posticipata l’inaugurazione del parco

La piaga del 2020, il COVID-19, continua a fare danno a tutti i livelli della società, compresa l’industria dell’intrattenimento. Oltre ad aver costretto al posticipo o alla sospensione film e serie TV, anche i parchi divertimento risentono ovviamente delle limitazioni che devono essere instaurate per evitare il diffondersi del contagio. L’ultima vittima in tal senso è il Super Nintendo World, il parco che raccoglie varie attrazioni tematiche legate al franchise di Super Mario.

Super Nintendo World

L’apertura di Super Nintendo World era stata fissata inizialmente per la scorsa estate, poi venne rimandata alla primavera 2021 e in seguito fissata al 4 febbraio. La casa di Kyoto aveva perfino dedicato al nuovo parco un intero Nintendo Direct, in cui Shigeru Miyamoto in persona guidava gli spettatori in un breve tour di anteprima del resort.

Purtroppo ancora una volta i fan Nintendo dovranno aspettare per spassarsela nel Regno dei Funghi, dato che il Giappone ha prorogato lo stato di emergenza sanitaria a causa di un picco di contagi da COVID-19; lo stato di emergenza si estende oltre la città di Tokyo fino alla prefettura di Osaka, dove sono situati gli Universal Studios Japan che ospitano il parco.

Super Nintendo World

Il termine (per ora) dello stato di emergenza è stato fissato al 7 febbraio, pertanto il resort ha deciso di rimandare temporaneamente l’inaugurazione del Super Nintendo World. Inoltre durante tale periodo verranno fissate ulteriori limiti di utenti che potranno usufruire del parco, in conformità con le linee guida del governo e delle autorità locali.

Al momento non è stata comunicata alcuna nuova data per l’inaugurazione, anche se Universal Studios Japan ha già dichiarato che intende annunciarla solo dopo la fine dello stato di emergenza.

Se siete fan di Nintendo e del mondo del suo idraulico baffuto, vi consigliamo di preordinare su Amazon Super Mario 3D World + Bowser’S Fury, la versione per Switch arricchita del classico uscito per Wii U.