Cinema e Serie TV

The Mandalorian: Pedro Pascal parla del suo ruolo e di Baby Yoda

In una recente e lunga intervista con Variety, l’attore Pedro Pascal ha avuto modo di raccontarsi, parlando anche della sua esperienza con la serie TV di Disney+ The Mandalorian, ambientata nell’universo di Star Wars.

Tutto Star Wars con film, serie animate e serie TV è disponibile su Disney+ dove trovate anche numerosi documentari e dietro le quinte delle vostre serie preferite!

The Mandalorian

Nell’intervista a Variety, l’attore Pedro Pascal ha raccontato di come ha iniziato a recitare, di come si è appassionato al mondo del cinema e di come in The Mandalorian deve nascondere il suo volto. Questo genere di una performance è una prova attoriale che spinge il minimalismo e la moderazione a un ideale quasi ascetico. Molte volte Pascal si è trovato nella condizione e nella necessità di affidarsi agli stuntmen, questo perché in alcuni casi l’attore si è sentito a disagio, soprattuto negli scontri uno contro uno, dato che non era in grado di fare tali scene in totale autonomia. In ogni caso l’attore ha poi confidato che poter contare sulle controfigure è stata un’esperienza pratica e che ha facilitato così il dover dipendere da loro.

Pascal si è poi soffermato sul primo incontro con The Child, ovvero Il Bambino (o come viene chiamato da tutti, Baby Yoda). Quando Pascal vide la sceneggiatura e gli storyboard i suoi occhi continuarono ad andare freneticamente da sinistra a destra, su e giù, e che, all’improvviso,  verso la fine del primo episodio, con la comparsa di Baby Yoda, la sua reazione fu di sorpresa e contentezza: in quel preciso momento l’attore pensò che sarebbe stato un successo.

Anche se Pascal non poteva essere sempre dentro il costume di Mando, non è mai uscito dal personaggio, mantenendo sempre la consapevolezza di come questo cacciatore di taglie orfano che vagabonda di pianeta in pianeta, guarderebbe con sospetto qualsiasi cosa che fosse troppo bella (o troppo adorabile) per essere vera. Per Pascal, infatti, comprendere l’opportunità di un ruolo così complesso, nascosto sotto tutta l’armatura, non è stato difficile, in quanto già avvezzo a quel tipo di sensazioni.

Potete leggere l’intervista integrale di Variety a Pedro Pascal semplicemente cliccando su questo link.

Siete fan di Baby Yoda? Potete accaparrarvi questo bellissimo pupazzo di Hasbro semplicemente cliccando su questo link.