Cinema e Serie TV

The Walking Dead: aggiornamenti sullo spinoff di Daryl e Carol

La showrunner di The Walking Dead, Angela Kang, ha aggiornato gli appassionati sullo spinoff ancora senza titolo di Daryl e Carol che ha co-creato con il capo di TWD Universe Scott Gimple, confermando che c’è un piano per Daryl Dixon (Norman Reedus) e Carol Peletier (Melissa McBride) nella serie sequel che debutterà nel 2023.

Le ultime notizie sullo spinoff di Daryl e Carol

Annunciata da AMC Networks insieme alla stagione finale di The Walking Dead lo scorso settembre, la quarta serie del The Walking Dead Universe è un road show dai toni meno oscuri. Angela Kang, una veterana del franchise dal 2011, anno in cui uscì la stagione 2 della serie principale, sarà la showrunner anche dello spinoff su Daryl e Carol.

Kang è stata ospite di un podcast di Deadline in cui le è stato chiesto se gli sceneggiatori avessero pensato a una qualche transizione dalla serie principale allo spinoff; la sua risposta è stata che gli sceneggiatori si sono già consultati fra di loro per stabilire il modo in cui collegare lo spinoff dedicato a Daryl e Carol a The Walking Dead.

The Walking Dead

Inoltre, Angela Kang ha anche aggiunto che hanno già abbozzato quello che pensa sarà l’episodio pilota della serie e che la produzione sta seguendo un programma definito e un piano di lavoro che si augura possa funzionare.

Kang sta co-scrivendo il pilota con Gimple, il suo predecessore come showrunner di The Walking Dead, che è stato il primo a rivelare che lo spin-off di Daryl e Carol sarà differente dalla serie principale da cui prende le mosse, poiché avrà un tono più leggero e sarà un “road show“.

La stagione finale di 24 episodi di The Walking Dead sarà suddivisa in tre parti e andrà in onda fino al 2022. Lo spinoff, al momento ancora senza titolo, di Daryl e Carol dovrebbe essere presentato in anteprima nel 2023. Potete trovare tutto quello che cercate sulla serie in questa pagina su Amazon e le 10 stagioni di The Walking Dead su Disney +. Per maggiori informazioni sul servizio e sul suo funzionamento, vi consigliamo di consultare questa nostra utilissima guida.