Action Figure

Vegetto SSGSS Chosenshiretsuden di Banpresto: la recensione


Vegetto SSGSS Chosenshiretsuden (B)
Produttore
Banpresto
Serie
Dragon Ball Super
Linea prodotto
Chosenshiretsuden
Tipologia
Statua
Altezza
16 cm

Banpresto propone Vegetto, un personaggio molto amato dai fan di Dragon Ball Zper il settore dedicato alle statuette collezionabili. Il personaggio raffigurato è molto noto agli amanti della serie Dragon Ball e  rappresenta un guerriero creato dalla fusione con i Potara, i magici orecchini dei Kaioshin, tra Goku e Vegeta, situazione che gli appassionati della saga hanno potuto osservare nella saga di Majin Bu e nell’arco narrativo dedicato a Black Goku in Dragon Ball Super.  La linea del prodotto che contiene questa figure è denominata  Chosenshiretsuden e vede ogni uscita abbinare un set A e un set B con un apposito tema che accomuna ogni volta la coppia di personaggi. Per questa doppia uscita il tema in comune è l’unione di due guerrieri in uno e prende il nome di “Ultimate Fusion” proponendoci i due tipi di fusione conosciute, Vegetto e Gogeta nella loro più recente incarnazione in versione Super Saiyan God Super Saiyan dai capelli azzurri.

Il Personaggio

Durante gli eventi di Dragon Ball Super assistiamo al ritorno di un personaggio dal futuro (alternativo) in cui un essere con le sembianze di Son Goku ha ridotto la popolazione in ginocchio. Chi si cela dietro il perfido Black Goku e perché ha proprio il suo aspetto? Questo e molto altro si scopre nel bellissimo arco narrativo chiamato “La saga di Black Goku” nella quale ritroveremo anche Trunks del futuro. Trunks torna nel passato di Goku e Vegeta per chiedere il loro aiuto e durante uno degli scontri i due guerrieri dovranno nuovamente spingersi oltre i loro limiti grazie alla tecnica della fusione con i Potara dando cosi’ vita al guerriero Vegetto che per l’occasione si trasforma in Vegetto Blue (la versione Super Saiyan God Super Saiyan).

La Confezione

Il materiale scelto per il packaging è un cartoncino colorato sul quale  è rappresentato il contenuto della confezione caratterizzato da una bella grafica dalle tinte accattivanti. Se nella parte frontale possiamo osservare il primo piano del personaggio contenuto nel retro vengono mostrate entrambe le versioni di cui il set è composto componendo il tema Ultimate Fusion, ovvero le due fusioni tra Vegeta e Son Goku. All’interno della scatola Vegetto è protetto da un cartoncino sagomato e ripiegato (per evitare alla statua di ricevere urti o danni accidentali) e buste di plastica. La statua è divisa in soli due pezzi più il basamento, elemento che dovrà essere obbligatoriamente utilizzato in quanto la figure è riprodotta in una “posa aerea” che richiede un appoggio eterno per poter essere esposta.

Vegetto SSGSS Chosenshiretsuden (B)

La figure di Vegetto è realizzata  in PVC  ed è scolpita in una posa molto slanciata che valorizza il personaggio. E’ un Vegetto molto agguerrito, quello che stiamo osservando, che si lancia verso il nemico con palmo della mano sinistra aperto e braccio ben disteso mentre il braccio destro è piegato con il pugno serrato. Entrambi gli arti lasciano intravedere la muscolatura ben evidenziata dallo sculpt. Grazie al tipo di posa adottato la lunghezza della statica arriva a quasi 19 cm mentre in altezza non supera i 15 cm. La basetta, che sorregge la statua, come ingombro e più grande della stessa, come soluzione adottata ci sembra adeguata dato che viene garantito un ottimo bilanciamento. La colorazione, senza particolari difetti di realizzazione, ha predominanza del colore blu che si alterna alla maglia arancione invertendo così i classici colori della divisa di Goku. Sempre per via della fusione vediamo che il personaggio è dotato dei guanti e degli stivali come Vegeta mentre la capigliatura è una via di mezzo tra quella dei due eroi. Il volto di Vegetto non è da meno in quanto a fedeltà, risulta essere incredibilmente somigliante grazie ad una espressione urlante e tratti somatici perfetti.

Conclusioni

Vegetto è un bel personaggio già di suo e i fan di Dragon Ball sono abituati abituati a vederlo di rado nelle pagine del manga, solo in casi estremi, questo perché Goku e Vegeta (specialmente Vegeta) preferiscono combattere autonomamente come un vero Saiyan (la razza aliena di cui sono originari) che si rispetti. La rappresentazione di questo guerriero non è inedita dato che lo scorso anno ne è uscita una versione con i capelli biondi ma non possiamo che essere soddisfatti del risultato e speriamo che Banpresto proponga in futuro anche Zamasu Potara o Black Goku creando così un bel diorama dello scontro visto nel manga e nella serie animata.

Vegetto SSGSS Chosenshiretsuden (B)


La statua rappresenta Vegetto durante una battaglia in una posa insolita ed accattivante. Il prodotto realizzato completamente in PVC propone una ottima scultura ed una buona colorazione. E' un prodotto ben curato e consigliato a tutti i collezionisti del brand Dragon Ball. Un ottimo acquisto sia in abbinata al set A sia singolarmente.

Pro

  • Posa slanciata
  • Colori e sculpt perfetti

Contro

  • Non si può esporre senza basetta