Monitor

346B1C, un monitor ultrawide curvo con USB C firmato Philips

Philips ha introdotto il nuovo monitor 346B1C, un ultrawide curvo progettato per clienti business e professionisti alla ricerca di un display di grandi dimensioni dotato di una docking USB C.

Il nuovo 346B1C si caratterizza per il formato 21:9 (ideale per la produttività), una Gigabit Ethernet integrata e il supporto alla tecnologia VESA Adaptive Sync (Freesync). 346B1C ha un pannello Vertical Alignment (VA) da 34 pollici con risoluzione 3440 x 1440 pixel e tecnologia Crystal Clear, luminosità di 300 cd/m2 e un contrasto di 3000:1.

Il tempo di risposta è pari a 5 ms, accompagnato da una frequenza d’aggiornamento massima di 100 Hz ed un angolo di visione di 178°. Il display supporta la tecnologia Flicker-free (elimina gli sfarfallii) e Low-Blue Mode per ridurre l’affaticamento degli occhi. Philips assicura una copertura dello spazio colore sRGB del 119%, dell’AdobeRGB del 90% e di quello NTSC del 100%. Il monitor è inoltre calibrato di fabbrica con un Delta E inferiore a 2 per quanto concerne il gamut sRGB.

Trattandosi di un prodotto professionale non manca uno switch KVM MultiClient che permette di usare due PC contemporaneamente con un unico insieme di monitor, tastiera e mouse.

Altri punti di forza di questo monitor sono l’ingresso DisplayPort 1.2, una HDMI 2.0 e una porta USB 3.2 tipo C che eroga sino a 90 watt, per alimentare potenzialmente portatili da 15 pollici. Integra inoltre quattro porte USB 3.2, la già citata Gigabit Ethernet e l’uscita per le cuffie.

Da sottolineare che quando il monitor usa una connessione USB C può supportare i 3440 x 1440 pixel a 100 Hz solo quando la connessione USB a monte che alimenta l’hub USB è impostata su 2.0, presumibilmente perché la modalità che sfrutta il bandwidth massimo richiede tutte e quattro le linee ad alta velocità dalla connessione USB C.

Philips 346B1C  è anche dotato di un sensore che tramite infrarossi rileva la presenza dell’utente e, in sua assenza, riduce la luminosità dell’80%. La base del monitor, orientabile a 180°, permette di regolarne anche inclinazione ed altezza.

Philips 346B1C sarà disponibile a novembre a un prezzo probabilmente inferiore ai 600 dollari.