Computer Portatili

Acer scommette sui creativi, ecco le nuove proposte ConceptD

Acer ha annunciato al CES 2020 l’ampliamento della linea di PC ConceptD con nuovi notebook convertibili con Windows 10 e una potente workstation chiamata ConceptD 700.

La serie ConceptD 7 Ezel beneficia della cerniera Ezel che consente cinque modalità di utilizzo – condivisione, mobile, stand, pad o display – permettendo ai professionisti della creatività di collaborare, condividere e dare vita alle idee nel modo più semplice possibile.

I prodotti della serie ConceptD 7 Ezel si presentano come sostituti del desktop grazie a schermi IPS 4K (risoluzione 3840 x 2160) con una luminosità di 400 nit e certificazione Pantone grazie a una gamma cromatica pari al 100% dello spazio colore Adobe RGB e una precisione del colore pari a un Delta E <2.

Il display touchscreen di questi notebook consente un’esperienza di scrittura naturale con la penna EMR Wacom inclusa, che offre un controllo rapido e preciso. Le penne EMR replicano la fluidità dell’inchiostro, non richiedono una batteria e offrono precisione, tempi di risposta inferiori, elevata risoluzione, sensibilità alla pressione, accessibilità al passaggio del mouse e durata nel tempo.

I display della serie ConceptD 7 Ezel sono stati rivestiti con copertura Gorilla Glass 6, che li rende resistenti alle cadute. È applicato anche un rivestimento antiriflesso, che consente di vedere facilmente le immagini anche all’aperto o in condizioni di luce intensa.

Equipaggiati con processori Intel Core di decima generazione serie H, GPU Nvidia GeForce RTX, fino a 32 GB di memoria DDR4 e SSD PCIe fino a 2 TB, i ConceptD 7 Ezel sono l’ideale per gestire flussi di lavoro pesanti.

Per i professionisti che richiedono ancora più potenza, ConceptD 7 Ezel Pro è dotato di un processore Intel Xeon, GPU Nvidia Quadro RTX, supporto alle memorie ECC e Windows 10 Pro. I notebook convertibili della serie ConceptD 7 Ezel fanno parte del programma RTX Studio di Nvidia.

La connettività di ConceptD 7 Ezel Pro e ConceptD 7 Ezel include due porte ThunderBolt 3, uno slot per schede SD, una porta DisplayPort 1.4, una HDMI 2.0 e un touchpad in vetro liscio. I clienti possono accedere al sistema in modo sicuro utilizzando Windows Hello con il lettore di impronte digitali integrato nel pulsante di accensione. Infine, il notebook è stato progettato per mantenersi fresco e silenzioso durante l’elaborazione. Produce meno di 40 dB di rumore mantenendo elevate prestazioni.

Il notebook convertibile ConceptD 7 Ezel sarà disponibile in EMEA ad aprile con prezzi a partire da 2499 euro, mentre il modello Ezel Pro arriverà a maggio a partire da 2999 euro.

La workstation ConceptD 700 sfrutta processori Intel Xeon E e grafica fino alla Nvidia Quadro RTX 4000 per soddisfare le esigenze di produttori cinematografici, animatori e progettisti AEC (Architecture, Engineering, Construction).

ConceptD 700 offre fino a 64 GB di memoria DDR4 a 2666 MHz, opzioni di archiviazione veloci come SSD PCIe M.2 per attività di progettazione complesse e quattro alloggiamenti che supportano HDD da 2,5 e 3,5 pollici.

ConceptD 700 è dotato di tre ventole per aspirare aria attraverso le griglie anteriori a forma triangolare, e farla circolare all’interno dello chassis. Nella parte superiore la workstation offre una ricarica wireless veloce per gli smartphone, più una soluzione per la gestione dei cavi e un supporto a scomparsa per le cuffie, che si può nascondere quando non utilizzato.

La workstation ConceptD 700 sarà disponibile in EMEA a marzo con prezzi a partire da 1699 euro.