Periferiche di Rete

Alternate MAC/PHY, la sintesi di Bluetooth e Wi-Fi

Bluetooth e Wi-Fi stanno per essere ibridati nello standard Alternate MAC/PHY. Bluetooth Special Interest Group (SIG) ha confermato che a breve sarà disponibile la prima specifica in grado di combinare la flessibilità del Bluetooth con le performance del Wi-Fi.

In pratica i nuovi sistemi Alternate MAC/PHY effettueranno le ricerche di connessione in modalità Bluetooth e solo successivamente, in fase di trasferimento dati, attiveranno la modalità Wi-Fi802.11b/g – capace di una velocità massima di 54 Mbps. L'obiettivo è quello di ottimizzare i consumi.

L'aspetto più interessante della questione, però, è che aziende come ad esempio Broadcom hanno già integrato la tecnologia Alternate MAC/PHY nei chip wireless proprietari: per l'attivazione basterà solo un aggiornamento del firmware.

Bluetooth Special Interest Group ha promesso una prima versione ufficiale, e stabile, dell'Alternate MAC/PHY per il prossimo giugno.