NUOVE RADEON IN ARRIVO

AMD, l’enigma Navi 12 e Navi 14: Radeon RX 5800 e RX 5600 in arrivo?

AMD starebbe preparando un’offerta decisamente più articolata rispetto a quanto pensavamo fino a pochi giorni fa, almeno stando a quanto scrive il sito tedesco 3DCenter.

Da una parte è pressoché confermato l’arrivo di nuove schede grafiche per il gaming in Full HD, prodotti che verosimilmente andranno a sostituire RX 570 / 580 / 590, soluzioni che seppur ancora in grado di fare bene, hanno una certa età (590 a parte, uscita a dicembre 2018). Ne avevamo già parlato in precedenza.

Dall’altra sembra che arriveranno nuove schede che potrebbero andare a posizionarsi sopra le attuali RX 5700 e RX 5700 XT. Premettendo che si tratta d’ indiscrezioni, vediamo quali potrebbero essere gli sviluppi.

Una cosa è ormai chiara: dopo Navi 10, AMD ha lavorato principalmente due GPU chiamate Navi 12 e 14. Il problema è che finora non è sempre stato altrettanto chiaro a quale fasce mirano tali soluzioni, in particolare Navi 12.

Navi 14 dovrebbe essere la GPU a bordo delle proposte rivolte al Full HD, quelle che potrebbero ipoteticamente chiamarsi Radeon RX 5500/5600 (dobbiamo ancora capire che GPU avrà la RX 5300 XT…) e stando ad alcune righe di codice degli ultimi driver Linux, probabilmente quelle schede avranno un bus di memoria a 128 bit, mentre le attuali RX 5700 / 5700 XT sappiamo caratterizzate da un’interfaccia a 256 bit.

Navi 12 invece dovrebbe condividere il bus a 256 bit con Navi 10, il che spalanca le porte a grandi speculazioni. Quella GPU potrebbe essere alla base di un’offerta di fascia più alta rispetto all’attuale serie RX 5700. Vedremo quindi una serie RX 5800? Sono chiacchiere al momento, che però originano da quanto successo questa estate.

Se ben ricordate, con la serie RX 5700 AMD puntava a sopravanzare le schede RTX 2060 e 2070 di Nvidia, che “notte tempo” rispose proponendo degli aggiornamenti chiamati SUPER per mantenere il vantaggio prestazionale. L’ipotetica gamma RX 5800 potrebbe essere una risposta alle SUPER, con l’obiettivo di competere con RTX 2070 SUPER e 2080/2080 SUPER.

3DCenter specula sul fatto che la nuova GPU potrebbe avere dal 30% al 50% di stream processor in più di Navi 10, che ricordiamo raggiunge un massimo di 2560 SP. In tal caso avremo una GPU con un numero di SP simile a Vega 56, insieme a un bus a 256 bit e probabilmente memoria GDDR6. Si ipotizza l’uso della memoria HBM2, ma in tal caso il bus a 256 bit non coinciderebbe.

Per quanto ci riguarda, siamo piuttosto certi che a ottobre vedremo almeno una scheda pensata per il gaming in Full HD. Altre informazioni “solide” non ne abbiamo in questo momento, ma come sempre indagheremo. Non è da escludere che Navi 12 arrivi in un secondo momento, nel 2020, ma anche in questo è una mera ipotesi. L’anno prossimo l’unica cosa certa è che vedremo l’architettura RDNA 2, probabilmente con supporto al ray tracing in hardware.

Se vuoi giocare in Full HD e non pretendi ogni dettaglio al massimo, la Radeon RX 570 8GB è una buona soluzione e non costa molto.